martedì 14 aprile 2015

Paccheri con melanzane, pesto di basilico e mozzarella

Una ricetta che chiama l'estate...un piatto che adoro...perché ci sono alcuni dei miei ingredienti preferiti: pasta, melanzane, pomodorini, mozzarella e basilico.
Ma soprattutto è un piatto leggero. Le melanzane sono stufate e non fritte e se non si eccede in mozzarella, risulterà un piatto unico perfetto.
Ecco, io con questi ingredienti potrei viverci ogni giorno.
Avevo voglia di melanzane e stamattina ne ho comprate due belle cicciotte che vengono dalla Sicilia. (così mi è stato detto), pomodorini dolcissimi e  pesto al basilico fatto la scorsa estate e conservato in freezer. E' rimasto perfetto, profumato, saporito e genuino.
Un piatto che nella sua semplicità racchiude il sapore delle cose buone.
Seguitemi in cucina per la ricetta.


Ingredienti: per 4 persone
400 gr di paccheri di semola integrale
1 melanzana grossa
olio evo
1 spicchio d'aglio
6 pomodorini
2 cucchiai generosi di pesto al basilico
sale

Tagliate una grossa melanzana a pezzettoni e mettetela in una padella con un giro d'olio evo, uno spicchio d'aglio. Fate cuocere per pochi minuti e aggiungete i pomodorini tagliati in due,  un bicchiere d'acqua e il sale. Fate cuocere per 10-12 minuti fino a quando le melanzane si saranno intenerite. Unite il pesto al sugo di melanzane e mescolate. Quando la pasta sarà al dente, scolatela e terminate la cottura con le melanzane e la mozzarella tagliata a pezzetti. Aggiungete poi un po' di pesto a crudo.
Sentirete che bontà...( io mentre scrivo ho l'acquolina in bocca)


venerdì 10 aprile 2015

La blogger e lo chef stellato. Potete non assaggiare il nostro menù?


“BINOMIO FANTASTICO…per mettere in movimento materia e creatività” 

Io e Giancarlo Morelli
Lunedì 20 APRILE
Pomiroeu Seregno
Via Garibaldi 37, Seregno Tel. 0362-237973
h. 20,00

5 anni di noi



Sono passati 5 anni.
Dal giorno in cui io e Chiara abbiamo aperto Sorelle in Pentola, dal giorno in cui la vita mia e di Chiara si è unita ancora di più, dal giorno in cui la cucina è diventata il collante per tenere unite due sorelle diverse, lontane eppure così vicine.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails