martedì 20 aprile 2010

Mantecato di baccalà su base di polentina grigliata



Se vi trovate in Veneto e precisamente a Venezia e dintorni non potete non gustare questa tipica specialità.
Ci sono diverse ricette per il mantecato ma la vera tradizionale è quella della Dogale Confraternita del Baccalà Mantecato.

L'abbinamento che abbiamo creato oggi io e Angela è con polenta gialla grigliata, ma grazie alla sua consistenza cremosa è perfetto anche su crostoni caldi e su polenta bianca (la tipica veneta).

Per creare questa splendida "crema" vi occorre un baccalà (o stoccafisso), olio extra vergine di oliva a vostro piacimento (noi usiamo quello tipico triestino) e limone.

Lessate in una pentola con acqua bollente, sale e limone, il baccalà.
Togliete le spine e fatelo a pezzetti. Inseritelo ora in un robot da cucina (modalità impasto -non usate le lame per tritare) insieme ad un po di olio extra vergine d'oliva, un po di acqua di cottura e sale e pepe a piacimento.
Mantecate fino ad ottenere un composto morbido, soffice e spumoso.

A parte preparate la polenta (io la preparo con quella istantanea pronta in qualche minuto) e versatela su un tagliere, lasciando raffreddare.
Una volta solidificatasi, tagliate a fette e ricoprite con un cucchiaino di mantecato di baccalà.

Un consiglio: Zidarich, Vitovska del Carso 2008

Nessun commento:

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails