venerdì 23 aprile 2010

Quiche di zucchine e timo fresco


Ci sono giorni in cui aprendo il frigorifero proprio non si sa cosa cucinare ... perchè non troviamo l'ingrediente giusto o perchè le nostre aspettative vengono demolite alla vista di tre zucchine, due uova e un pezzetto di parmigiano che sta per finire.
Poi una lampadina si accende alla vista di un rotolo di pasta sfoglia surgelata, nell'ultimo ripiano (uno di quegli ingredienti che io chiamo d'emergenza e che si dovrebbero sempre tenere in frigo per l'arrivo improvviso di un ospite o semplicemente perchè si arriva stanchi dal lavoro e la nostra creatività non ha voglia di essere sollecitata).


Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia surgelata
1 cipolla
3 zucchine
2 uova
timo fresco
sale e pepe q.b.
parmigiano reggiano
1/2 bicchiere di latte
Olio extravergine d'oliva

In una padella lascio soffriggere la cipolla e quando sarà dorata aggiungo le zucchine lavate e tagliate a rondelle, le foglioline di timo, sale e pepe.
Lascio stufare con un bicchiere d'acqua.
Quando le zucchine saranno cotte, le trasferisco in una terrina con le uova, il parmigiano grattugiato e il latte. Mescolo il tutto e verso il composto in una teglia dove ho sistemato il rotolo di pasta sfoglia aperto.
Metto in forno per 30 minuti a 180°.
Guarnisco con foglioline di timo fresco.

Il sommelier consiglia: Hauner, Salina bianco 2008

Nessun commento:

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails