mercoledì 28 aprile 2010

Stufato mediterraneo.


In Campania, dove sono nata, questo piatto tipico viene chiamato "stufato di verdure".
In realtà quando si parla di stufato si pensa sempre al brasato o comunque all'ingrediente primario della carne. In questo caso, gli ingredienti sono due e sono solo verdure.
E' uno dei contorni/secondi "estivi" per eccellenza.

Ingredienti:
1 cipolla
3 zucchine
3 patate
qualche pomodorino
basilico
olio, sale
1 dado vegetale

Tagliare la cipolla a fettine sottili, le patate a dadini, le zucchine a tocchetti e i pomodorini a metà.
Inserire tutto in una pentola, aggiungendo olio, dado e molto basilico.
Aggiungere un bicchiere d'acqua, coprire con un coperchio e lasciare stufare per circa mezz'ora, in modo che la verdura assorba l'acqua e le verdure siano ben cotte.
Una volta pronto, arricchite con basilico fresco.

Il sommelier consiglia: Azienda Monaci, Giroflè 2008

1 commento:

Dada ha detto...

ottimo.. posso suggerirti la variante abruzzese? Da noi si fa più o meno la stessa cosa ma si aggiungono peperoni e melanzane :)

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails