sabato 22 maggio 2010

Cake "salata" jogurt e thè matcha.


Reperire il matcha non è difficile. Di più.
Questa ricetta inizia quindi con un ringraziamento alla Dani per avermi fatto scoprire il paradiso dei thè a Roma, proprio dietro al Pantheon. E continua con un ringraziamento a mia sorella per avermelo fatto conoscere (lei è molto più aggiornata di me, lo ammetto).
E così, in un caldissimo sabato di maggio, appena tornata a Bologna dopo i giorni trascorsi in Costiera Amalfitana, ho sentito il bisogno di colore, leggerezza e dolcezza.
Credete ci sia qualcosa di meglio di una cake? Beh, anche io. Ma oggi va bene così.
Venite con me. Si va a fare colazione sull'erba.

Ingredienti:
180 zucchero
180 farina
2 uova
60 gr burro salato 1889 Fattorie Fiandino
1 vasetto jogurt greco
1 bustina lievito
2 cucchiaini matcha

Con lo sbattitore elettrico montate le uova intere con lo zucchero. Aggiungete la farina, il burro salato fuso e lo jogurt greco.
Per ultimi aggiungete il the matcha che renderà il vostro composto di un colore verde pastello e il lievito setacciato.
Imburrate due piccoli stampi da plumcake e ricopriteli di zucchero. Versate il composto (che sarà quasi spumoso) e infornate a180° per circa 35-40 minuti.

3 commenti:

Raffaele ha detto...

Devo dire, non lo conoscevo neanche io, morbido. Delego mia Mamma all'esecuzione. Speriamo bene.

Chiara ha detto...

E' facilissima Raffaele, puoi farla anche tu!

anna ha detto...

Che invitantissimo cake!
Sei stata bravissima, complimenti!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails