martedì 25 maggio 2010

Ceci in crema con gamberi saltati



I legumi vengono considerati dai più un piatto tipicamente invernale (si pensa quasi sempre alle minestre o alle zuppe), ma oggi lo rivisitiamo, aggiungendo gamberi (ma andrebbero benissimo anche gli scampi) e creando un equilibrio sensoriale perfetto.
Si comincia.

Ingredienti:
500 gr ceci secchi
2 spicchi aglio
rosmarino
olio extravergine oliva
gamberetti + qualche gamberone
pomodorini
pepe, sale

Mettere in ammollo i ceci la sera precedente alla preparazione del piatto, con un cucchiaino di bicarbonato.
Il bicarbonato fa in modo che la pellicina del legume si ammorbidisca e risulti più facile la cottura.
Mettere a lessare i ceci aggiungendo un po di acqua (nel caso in cui si sia troppo assorbita), uno spicchio di aglio e un rametto di rosmarino.
A parte preparare un soffritto di aglio, sale, pepe e rosmarino in olio extra vergine di oliva. Quando i ceci sono completamente cotti (e ammorbiditi), frullare il tutto fino ad ottenere una crema.
Versare per ultimo la crema nel soffritto e lasciare insaporire.

A parte preparate un soffritto di aglio, sale e olio e pomodorini tagliati a metà.
Versate nel soffritto i gamberetti e lasciateli cuocere per qualche minuto (non troppo).

Impiattare la crema in una coppetta e servire con i gamberi caldi e un filo d'olio.

Il sommelier consiglia: Ferruccio Deiana, Vermentino di Sardegna Arvali 2008

2 commenti:

Stefy e Rosy ha detto...

Ragazze, siete meravigliose, ho dato una sbirciata al vostro blog e...mamma mia...i cioccolatini...i biscoti...i...insomma, complimenti! se volete passare da noi
www.noidueincucina.blogspot.com
stefy e rosy, non sorelle ma amiche!

Chiara ha detto...

grazie ragazze! veniamo subito a vedere il vostro blog :-)

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails