venerdì 21 maggio 2010

Crème Caramel


Antico dolce al cucchiaio, il latte alla portoghese è il classico dessert dalle mille differenti ricette.
Alcune prevedono la panna, altre quantità di uova esagerate, altre ancora una lunga cottura in forno.
Nella ricetta che segue, insegnatami da mia madre, potete tenere spento il forno, lasciare la panna in frigo e prendere solo 5 uova. Perchè complicarci la vita, quando potrebbe essere così dolce?

Ingredienti:
500 ml di latte intero
4 cucchiai di zucchero per il caramello
aroma vaniglia
4 cucchiai di zucchero
5 uova
1 mestolo di acqua
1 bustina vanillina

In uno stampo da ciambella (con il buco centrale) sistemate 4 cucchiai di zucchero e 1 mestolo d'acqua, mettete sul fuoco e lasciate caramellare. Appena il caramello diventa "biondo" spegnete il fuoco e lasciate riposare, muovendo lo stampo in modo da far aderire il composto alle pareti.
In una ciotola sbattete le uova con 4 cucchiai di zucchero e una bustina di vanillina e quando il latte che avrete portato a ebollizione è pronto, versatelo dentro continuando a sbattere con la frusta.
Versate questo composto liquido nello stampo da ciambella.
A questo punto posizionate sul fuoco una pentola piena d'acqua, sopra la quale metterete lo stampo da ciambella e lascerete cuocere a "bagnomaria", con un coperchio, per circa 40 minuti.
Trascorso questo tempo, infilate uno stuzzicandenti all'interno del dolce per verificarne la cottura.
Da tenere in frigorifero fino ad utilizzo (momento in cui si servirà capovolto in un vassoio, coperto dal caramello).

Il sommelier consiglia: Jermann - Collio, Picolit Vino dolce della casa 2006 

3 commenti:

enza ha detto...

complimenti per la foto e per
la ricetta .......che delizia!!
ciao

Chiara ha detto...

grazie enza :-)

FairySkull ha detto...

golosissimo!!! mi piace troppo!!!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails