venerdì 7 maggio 2010

Fettuccine al pesto con pistacchi, anacardi e noci


Oggi avevo voglia di azzardare un primo classico e rivisitarlo, sostituendo i soliti pinoli con qualche altra frutta secca.
E così ho scelto pistacchi, anacardi e noci.
Ho tritato i tre ingredienti e li ho tenuti da parte, da aggiungere a fine cottura.

Per il pesto:
Basilico
Olio
Parmigiano
Aglio
Pinoli

La ricetta originale andrebbe preparata con il mortaio. Io ho frullato tutto insieme con il mixer e in pochi minuti il pesto era pronto.

A parte ho cotto 200 gr di fettuccine all'uovo e, ancora al dente, le ho saltate in padella con il pesto appena fatto e la frutta secca che avevo tenuto da parte.
Sembra eccessivo l'accostamento, ma al gusto è perfetto.

Prossimo step sarà il pesto di pistacchi. Datemi qualche giorno.

Il sommelier consiglia: Tenuta Bonzara, Monte Severo 2006

1 commento:

Thom ha detto...

pesto di pistacchi lo appoggio!!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails