venerdì 28 maggio 2010

Insalata mediterranea


“Signori’ la sa na’ cosa? Qui a Roma tutto s’avvera". Il taxista delle due di notte.

Roma di notte è magicamente suggestiva. Una città che di te nulla ha visto e nulla sa. Eppure.
Ti fa sentire a casa, sempre.

E' tremendamente caldo, oggi. E decido di inaugurare con voi gambe nude e vestitini estivi con un piatto talmente semplice da risultare indispensabile. Prendete nota.
- E tenete le dita incrociate per me. Se va bene il progetto "segreto" per cui ero a Roma ieri, vi invito tutti a cena -

Ingredienti (4 persone):

4 patate medie
3 pomodori cuore di bue

capperi
olive nere
1 cipolla di tropea intera
1 gambo di sedano

tonno in olio extra vergine di oliva
basilico
olio extra vergine di oliva
sale


Lessate e salate le patate.
A parte preparate in una ciotola i pomodori a fettine, la cipolla a fette, il sedano a pezzetti, il tonno, i capperi e le olive.
Quando pronte le patate taglietele a pezzettoni e unitele all'insalata.
Condite con abbondante olio extra vergine di oliva e salate a piacimento.
Ottima servita come condimento su friselle leggermente ammorbidite in acqua.

Il sommelier consiglia: Feudi di San Gregorio, Falanghina 2008

Nessun commento:

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails