martedì 8 giugno 2010

Cantucci con pistacchi di Bronte e tè Matcha



Lo scorso anno per Natale, avevo preparato questi deliziosi biscottini con le mandorle, da regalare assieme ad una bottiglietta di vin santo a parenti e amici.

Un regalo goloso è sempre un regalo gradito, se poi è preparato e confezionato con cura in casa, lo è ancora di più.

Una ricetta semplice che oggi mi va di condividere con voi....con la variante dei pistacchi di Bronte e il tè Matcha che la rendono un pò più ricercata ma pur sempre buonissima.


Ingredienti: per 30 cantucci

250 gr di farina
200 gr di zucchero a velo
1 cucchiaino di lievito
180 gr di pistacchi interi
1 buccia di un limone
2 uova
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

1 cucchiaino colmo di polvere verde di tè Matcha ( reperibile nei negozi di tè pregiati o in gastronomie specializzate)



Si comincia a frullare la scorza del limone con lo zucchero a velo (in un robot o frullatore) per sprigionare gli oli essenziali del limone e profumarne lo zucchero.
Si sposta lo zucchero in una terrina e si aggiungono tutti gli altri ingredienti, esclusi i pistacchi)
Si impasta con forza fino a creare un impasto sodo ( che assomiglia ad una pasta di mandorle). Aggiungere all'interno del composto (che è diventato verde chiaro per la presenza della polvere di tè verde Matcha)i pistacchi.
Formare due cilindri, posizionarli su una teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno caldo per 20 minuti a 180°.
Tagliarli ancora caldi trasversalmente e tostarli per 5-7 minuti a 180°.
Lasciare raffreddare e servire abbinati ad un bicchierino di Vin Santo, come si usa in Toscana, in particolare a Prato, terra di origine di questi splendidi biscottini, conosciuti in tutto il mondo.




2 commenti:

terry ha detto...

Che bell'esempio di cucina fusion!!!...amo il te matcha e abbinato ai nostrani cantucci... mi piace proprio!

Angela Maci ha detto...

grazie terry, si è un bell'esperimento...nei cantucci il verde non risalta come in altre preparazioni ma se ne sente il gusto in bocca.
Provali...con i pistacchi.
ciao, angela

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails