giovedì 10 giugno 2010

Pennette asparagi verdi, mazzancolle e scorzetta di limone


"Gli ultimi asparagi della stagione, signora li prenda perchè poi sono finiti"...consigliava oggi il mio fruttivendolo.

Ed ho seguito il suo consiglio, mi sono portata a casa un bel mazzo di asparagi verdi di Badoere che ho preparato subito per pranzo.
A mio avviso gli asparagi sono un prodotto che si sposa benissimo con tutto ma con il pesce ancora di più.
Ecco perchè la ricetta di oggi.

Ingredienti: per 3 persone

250 gr di pasta a vostra scelta (per oggi ho scelto le pennette)
un mazzo di asparagi verdi
12 mazzancolle fresche o surgelate
4 pomodorini
1 limone di Sorrento
olio extravergine
sale
prezzemolo fresco
1 spicchio d'aglio


Per prima cosa pelate gli asparagi privandoli della parte legnosa e lavateli sotto l'acqua fredda.
Pulite poi le mazzancolle privandole della testa e del carapace.
In una padella larga fate soffriggere uno spicchio d'aglio con l'olio e appena sarà dorato, unite gli asparagi, fate stufare con un bicchiere d'acqua (o se preferite potete creare un brodo di pesce con le teste delle mazzancolle fresche, una costa di sedano e una carota).
Quando gli asparagi si saranno inteneriti, aggiungete le mazzancolle che avranno bisogno di una breve cottura, il prezzemolo e i pomodorini tagliati a metà.
Quando la pasta sarà al dente, scolatela e finite di cuocerla nel sughetto di asparagi e mazzancolle. Condite il tutto con scorzetta di un limone grattuggiata (io ho scelto un limone di Sorrento per il profumo meraviglioso che sprigiona) e servite.

E' un ottimo, profumato e fresco primo piatto. Ve lo consiglio per una cena estiva con i vostri amici, magari in terrazza o in giardino.


Il sommelier consiglia: Bastianich, Vespa Bianco 2007

2 commenti:

stefania.confidential ha detto...

Una deliziosa ricetta, :)

Angela Maci ha detto...

si, proprio deliziosa e ottima in questa calda stagione.
Grazie, angie

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails