lunedì 28 giugno 2010

Polpettine di tonno e ricotta


Avere a cena un gruppo di amici e non sapere assolutamente cosa cucinare. Avere 4 ore per decidere, preparare, impiattare e servire.
Ecco, in casi disperati come il mio, sempre che la vostra scelta ricada sul tema "pesce", queste polpette sono una salvezza. Io le ho servite come antipasto, accanto ad altre due ricettine che vi posterò nei prossimi giorni. Sono facilissime, comode (ingredienti facilmente reperibili in casa), veloci e leggerissime se decidete di cuocerle in forno anzichè friggerle (perdono in croccantezza, certo, ma il gusto è buonissimo).
E allora, nell'attesa di incontrarvi tutti per una vera cena tra blogger, seguitemi.

Ingredienti:
1 vasetto di ricotta (250gr)
2 uova
200 gr tonno all'olio d'oliva sgocciolato
3 cucchiai di parmigiano reggiano
2 cucchiaini di capperi
sale
pepe
prezzemolo
pangrattato + sesamo
olio per friggere (se volete friggerle)

In una ciotola unite il tonno spezzettato e sgocciolato con la ricotta, il parmigiano reggiano e le uova.
Aggiungete poi i capperi, il prezzemolo e un cucchiaio di pangrattato. Salate e pepate a piacimento. Formate con questo impasto delle palline schiacciate che ripasserete nel pangrattato unito al sesamo prima di passare alla frittura o al forno.
Se volete friggerle: A parte scaldate l'olio in una padella da frittura (io uso olio e.v. d'oliva) e quando ben caldo intingete le polpettine fino a doratura.
Se volete infornarle: In forno preriscaldato a 180° per circa mezz'ora.
Servitele calde con un contorno di verdurine sottili croccanti.

Il sommelier consiglia:  Miceli, Yrnm 2008

4 commenti:

malù ha detto...

Bella ideuzza davvero, complimenti!

Chiara Maci ha detto...

facilissima malù, provale :-)

idona ha detto...

Le provo stasera per cena ... mi ispirano tantissimo!

giulia ha detto...

Sono in forno... non vedo l'ora d'assaggiarle!
Ringrazio te e tua sorella per le buonissime ricette!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails