giovedì 8 luglio 2010

Cioccolato bianco e cocco. Una meraviglia.


Le persone non smettono mai di deludere. E forse non c'entra assolutamente nulla con questi cioccolatini. O forse si. Perchè in momenti come questi, un grambiule sporco e un odore di cioccolato per casa mi ricordano che la cattiveria della gente non avrà mai potere sulla genuinità delle cose vere.
E così improvvisiamo i nostri "Raffaello" in modo estremamente semplice. Senza tante lavorazioni e soprattutto senza un metodo ben preciso.
3 ingredienti e 10 minuti del vostro tempo per un perfetto dolcetto da piccola pasticceria, ideale da fine cena.

Ingredienti:
80 gr cioccolato bianco
3 cucchiai di latte condensato
cocco grattugiato
mandorle

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco. Quando pronto togliete dal fuoco e aggiungete il latte condensato e un cucchiaio di cocco grattugiato.
Si formerà un composto molto denso. Formate delle palline, inserendo al centro una mandorla e ripassate nel cocco.
Tenete in frigorifero.

2 commenti:

luigia ha detto...

ciao! un piccolo aiutino..i tre cucchiai di latte condensato a quanti grammi di latte condensato in tubetto corrispondono? purtroppo non sono riuscita a trovarlo in polvere.. :-(
grazie mille!

Angela Maci ha detto...

@Ciao Luigia, il latte condensato che Chiara ha utilizzato è liquido, non in polvere. Quindi tranquilla. Il tuo va benissimo. Tre cucchiai di quello in tubetto.
Un bacio e buona ricetta.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails