domenica 25 luglio 2010

Un must degli anni '80


Ci sono piatti che hanno rappresentato un'epoca, che ne scandiscono i momenti, le tappe, i costumi e gli usi. I mitici '80 erano gli anni delle pennette alla vodka, ve le ricordate? dei gamberetti in salsa rosa, del pomodoro condito e del vitello tonnato, già proprio lui, oggi snobbato dai grandi chef ma sempre presente sulle tavole delle famiglie italiane. Perchè rappresenta uno di quei piatti che restano nel patrimonio culinario di una mamma.
La ricetta che vi propongo oggi appartiene alla mia adorata suocera che in queste giornate calde lo prepara spesso con una salsina fresca e gustosissima e di quel che rimane...ci farcisce i pomodori.
Vi consiglio di prendere nota perchè è una ricetta davvero buona che potrete proporre e riproporre per i vostri cari e per gli amici nelle fresche serate d'estate.
Io ho variato un pò la ricetta della Tiziana, dandole un tocco moderno.
Ma il risultato è garantito.

Ingredienti:

800 gr di magatello di vitello
80 gr di burro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 tazze di brodo
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
1 spicchio d'aglio
1 rametto di rosmarino
sale
pepe

Per la salsa:
5 cucchiai colmi di maionese
2 cucchiai di capperi
200 gr di tonno (due scatolette piccole)

Preparazione:
Per prima cosa lego la carne con uno spago sottile e infilo fra lo spago e la carne il rametto di rosmarino e creo dei tagli sulla carne che farcisco di sale e rosmarino tritato.
Nel frattempo faccio rosolare in una casseruola il burro, la cipolla, la carota, il sedano e l'aglio.
Lascio appassire e aggiungo la carne che faccio rosolare bene tutt'intorno. Sfumo con vino bianco, lascio evaporare e continuo la cottura con il brodo, a fuoco moderato.
A cottura ultimata affetto la carne in fette sottili e la dispongo su un piatto da portata.
Preparo la salsa passando nel frullatore la maionese, i capperi e il tonno.
Aggiungo la salsa al vitello e servo in tavola.
Questa è una versione estiva molto gustosa e saporita e va servito freddo.
Nella versione classica si aggiungono le acciughe e il tonno in cottura e si omette la maionese.

Il sommelier consiglia: Ceretto, Blangè Arneis 2008

7 commenti:

Cinzia ha detto...

Io anche se è demodè adoro il vitello tonnato!!! Sono però anche un pò nostalgica, gli anni 80 sono stati propio mitici!!!Ciao.

dolcipensieri ha detto...

anche se i grandi cuochi lo hanno messo da parte, fortunatamente noi foodblogger riusciamo a spolverarlo e a renderlo un po' più moderno se poi legato a ricordi, risulta ancora meglio!!! ottimo!

Novelinadelorto ha detto...

Ciao Chiara...ti ringrazio dell'invito e vorrei tanto accettare ma nn so cucinare piatti sfisiosissimi cm le altre blogherine.Facciamo cosi tu mi dici cosa devo fare e cm x parteccipare ed io ci provo xchè nn ho mai partecciapto fino adesso a nessuna cosa del genere.Grazie anche della tua visita e del commento...6 stata gentilissima e intanto ti auguro buona serata e aspetto la tua risposta...grazie ancora e sappi che x me sarà 1 onore parteccipare...:D

Novelinadelorto ha detto...

PS:...scusami mi stavo dimenticando di farti i complimenti x il blog e x la vostra cucina...grandiose...:P

Chiara Maci ha detto...

@novelinadelorto: ciao cara, non preoccuparti perchè l'unica cosa che devi fare è:
1-creare una ricetta ispirata da un quadro o da un'opera d'arte
2-inserire sul tuo blog l'immagine che trovi sotto il titolo del contest, linkandola a questa pagina
3-postare la tua ricetta sul tuo blog scrivendo che partecipi a questo contest
4-scrivere nei commenti del contest il tuo link alla ricetta
Trovi tutto spiegato nella pagina del contest! Ti aspettiamo

Angela Maci ha detto...

@Cinzia:anche io sono una nostalgica, amo i ricordi e i piatti dei ricordi.
@dolcipensieri:hai proprio ragione, meno male che ci siamo noi foodblogger a rispolverare queste ricette di famiglia, se così possiamo chiamarle.
Grazie ragazze dei vostri commenti, un bacio e buona settimana a tutte.

iannech1973 ha detto...

,,,,con la magia del tartufo...

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails