venerdì 20 agosto 2010

Assaggi di vacanza


Finalmente in vacanza...
Dite che si vede? Beh, non potevo apparecchiare in modo diverso; le tovagliette e le ceramiche di Vietri, i bicchieri blu come il mare e le conchiglie mi danno un senso di libertà, di vacanza, di cucina libera, easy, casalinga e vacanziera insieme che mi piace. Appena arrivo qui, nella casa d'infanzia, la stessa di cui Chiara vi ha parlato nei giorni scorsi, mi lascio coinvolgere, mi lascio trasportare dai ricordi, dalla spensieratezza, dalla felicità.
E poi essendo una food blogger buongustaia non posso dimenticare in vacanza, il cibo.
Prodotti delle terra e del mare, ma con un denominatore comune: la genuinità a km 0...e voi sapete quanto io sia a favore dei prodotti del territorio, a Treviso come qui nel Cilento, a Bologna, come in qualsiasi altro luogo. Bisogna godere delle ricchezze del territorio senza andare altrove, aiutare l'economia di un luogo, incrementare le vendite e sponsorizzare i prodotti e credetemi questo angolo di Campania, di prodotti buoni ne possiede tanti, a cominciare dalla mozzarella dop di Paestum e Battipaglia, per passare ai pomodori, ai carciofi, alle pesche a pasta gialla e bianca, ai meloni cantalupo, e poi ancora ai gamberi rossi, alle pezzogne, ai polipi. Tripudio di colori, sapori, profumi, odori. Tutto questo è il Cilento, che io spero di condividere con voi in questi giorni facendovi sentire, ascoltare, annusare, gustare questo mio piccolo angolo di paradiso.













Continua....

6 commenti:

flavio ha detto...

grazie per questo "antipasto" del luogo, attendo di scoprire le altre portate, buone ferie e ciao.

Angela Maci ha detto...

Ciao Flavio...ben detto antipasto, perchè ne ho ancora tanti di scatti di questo paradiso che sto assaporando.
Buone ferie anche a te e grazie per essere passato.

arabafelice ha detto...

Adoro i piatti che ci hai mostrato, per non parlare dei bicchieri, del mio colore preferito...a presto!

Federica ha detto...

splendida preparazione! attendo il resto!!buone vacanze!ciao!

te12 ha detto...

qzz0727
pandora jewelry
ralph lauren uk
adidas nmd runner
nike huarache
oakley sunglasses wholesale
true religion outlet store
nike shoes
canada goose jackets
moncler online
christian louboutin sale

lala ha detto...

Pour la tenue vestimentaire sur mesure, air jordan france boutique la valeur est généralement déterminée par la quantité de détails associés au rendu, qui peut varier sensiblement. À l'origine, les arômes, la paix et la camaraderie vous ont attirés de nike huarache pas cher blanc sorte que vous avez acquis une poignée de bâtons. Afin de minimiser l'érosion chimique, il ne peut pas être écrasé pendant nike air max 1 motif très longtemps et doit laver la mousse immédiatement à l'eau froide. Lorsque l'entreprise a commencé, ils utilisaient le bleu marine et le noir comme deux couleurs asics tiger baskets gel kayano evo noir principales pour les combinaisons de travail, car les couleurs plus foncées masquaient mieux la saleté que les couleurs plus claires. A l'origine, basket running asics femme pas cher c'était absolument la position de culte pour les divinités représentant les guerres, l'âge du bronze & ldquo; Nike & quot; dieux ou déesses. Pour plus d'informations visitez nike air max 1 ultra moire femme noir notre site à.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails