giovedì 12 agosto 2010

E' tempo di confetture



Svegliarsi con gli occhi ancora chiusi, percorrere le scale afferrando la ringhiera per problemi di equilibrio mattutino, sentire arrivare i profumi dalla cucina e i rumori della famiglia dal terrazzo, dove tutto è apparecchiato per la prima colazione. Questa è l'immagine della mia estate.
Il tavolo costruito con le piastrelle Capresi, le ceramiche colorate di Vietri, il pane caldo appena sfornato, le conchiglie sparse ovunque, i fiori freschi che si alternano ai limoni Sorrentini, le marmellate colorate "che fanno tanto casa".
Questa è la mia infanzia, la mia adolescenza, la mia maturità.
Questa è la mia vita genuina, fatta di persone e sapori. Semplici, ricercati, speciali.

Ingredienti:
Per la confettura di Prugne:
1 kg di prugne rosse mature
400 gr di zucchero
1 busta di pectina
buccia di limone tagliata a fettine sottili sottili





Per la confettura di Pesche:
1 kg di pesche gialle
400 gr di zucchero
1 busta di pectina
buccia di limone tagliata a fettine sottili sottili





Il procedimento è il medesimo per entrambe:
Tagliate la frutta a pezzetti (le pesche le pelate precedentemente), raccogliendo anche il succo. Sistematele in una pentola larga con doppio fondo (che non attacchi).
Coprite con la pectina e lasciate cuocere per un minuto a fuoco medio.
Aggiungete lo zucchero e iniziate a mescolare, facendo cuocere per circa 30 minuti fino a che il composto diventa denso. Unite infine la buccia di limone e terminate la cottura per altri 5 minuti.
Versate la marmellata bollente nei barattoli di vetro (con chiusura ermetica), chiudeteli e ribaltateli per sterilizzare anche il coperchio. Dopo circa 10 minuti ribaltateli nuovamente e conservate in luogo fresco, lontano da fonti di calore.

11 commenti:

I Viaggi del Goloso ha detto...

Meravigliosamente genuino, anche noi adoriamo questi profumi di casa.... E anche le marmellate !!!

Ciao Chiara a presto ...

Elisabetta ha detto...

ciao,ragazze!!piacere di conoscervi^;^ sono Elisabetta:)) beh..dopo aver letto di voi....ed ammirato queste meravigliose marmellate....che dire,se non:complimenti!!!le scelte del cuore,sono sempre quelle giuste :D è vero,il mondo di noi blogger è bellissimo....vuoi alzarti presto,solo per postare l'ultima tua fatica,o salutare quell'amica....insomma...se ci fa stare bene,stare tra pentole e fornelli,ma stiamo tutta la vita,no??complimenti per il vostro blog.!!da oggi,vi tengo d'occhio...a presto!!

letizia ha detto...

Ciao, che meraviglia....la marmellata di pesche è tra le mie preferite...il tuo post mi ha fatto tornare bambina...quando anch'io svegliandomi trovavo la tavola apparecchiata con marmellate e pane caldo!
Buona giornata.

Federica ha detto...

Adoro fare colazione con il pane fresco e la marmellata fatta in casa. Quella di pesche con i frutti del nonno ormai è solo un lontano ricordo visto che gli alberi non ci sono più. Le vostre hanno un aspeetto delizioso. Un bacio, buona giornata

Cinzia ha detto...

Che bello mi avete fatto tornare una bambinetta a casa della nonna...grazie care, le marmellate sembrano propio super, io non potrei vivere senza quella di prugne!!!Buona giornata.

Greta ha detto...

Premesse per una giornata piena di sole...dentro e fuori! ;)

Chiara Maci ha detto...

Vi dico solo che la marmellata di pesche e' gia' praticamente finita :-) altro che dieta estiva...da queste parti si mangia sempre! un bacione a tutti ragazzi

dolcipensieri ha detto...

che bel racconto, anch'io sono molto legata alla confettura di prugne: la faceva sempre la mia mamma ma ora la pianta non c'è più!!! (purtroppo)

Angela Maci ha detto...

Sorellina guarda che io domani arrivo quindi vedi di provvedere alla marmellata di pesche...è la mia preferita!!!belle foto, bei ricordi...ah quante belle estati insieme.

mammalellella ha detto...

ah... che ricordi!

anch'io adoro la confettura di pesche, e adoro farla :)

a presto

Claudia ha detto...

ciao a tutte,ho scoperto da poco il vostro blog grazie al programma di La7d e siete splendide...
Io,le marmellate le faccio solamente con frutta e zucchero...stesse vostre quantità,ma senza peptina nè limone...

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails