martedì 2 novembre 2010

La Bolognese (e non sono io!)

E' sempre la solita storia. Quando sono al sud, mi chiamano "la bolognese"e quando sono al nord sono "la terrona".
-E' il bello di essere nati in un posto incantevole e di essere cresciuti in un' altro posto altrettanto magnifico -
Avete presente "Benvenuti al Sud"? Ad un certo punto c'è una scena, quando lui si trova per la prima volta davanti al bivio per Castellabate, dove si vede il cartello "Agropoli".
Beh, mi sono emozionata. Agropoli è il mio paese. E' li che sono nata e, vi giuro, leggerlo mi ha portato improvvisamente indietro negli anni. Perchè è proprio come dice Alessandro Siani: "un forestiero quando viene al Sud piange due volte. Una quando arriva e una quando se ne va".

Oggi, però, proprio perchè dedico sempre i miei piatti prevalmentemente al Sud e alla cucina mediterranea, vi regalo un piatto tipicamente nordico. Il tradizionale e buonissimo ragù alla Bolognese, alleggerito di un ingrediente. Quale? (Vediamo se siete bravi :-)



Ingredienti:
carne di manzo macinata
2 carote
1 sedano
1 cipolla
1/2 bicchiere vino bianco
1 bottiglia di passata di pomodoro
1 scatola di pelati

Preparazione:

Preparate un soffritto di cipolla, carote e sedano a pezzettini e olio evo.
Aggiungete la carne macinata e lasciate rosolare, sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco.
Unite poi la passata di pomodoro e la scatola di pelati, salate e lasciate cuocere fino a che il sugo non si sia "ristretto" e la carne sia cotta.
Cuocete le tagliatelle a parte e, scolandole ancora al dente, terminate di cuocerle in padella con il ragù.
Spolverate di parmigiano reggiano e servite.


20 commenti:

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Meravigliose !!!!
Buona giornata e un abbraccio dai golosi ...

Chiara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Chiara ha detto...

ma allora è proprio destino! Oltre ad avere in comune il nome abbiamo anche il dna, mio padre è di Salerno!Buona giornata cara,non occorre che ti sottolinei che un piattone a pranzo di quell'invitante ragù lo vorrei da matti! un bacio....L'ingrediente mancante è forse il vino rosso? io lo metto sempre e a seguire anche un bicchiere di latte....

Simo ha detto...

Non posso vedere queste foto a quest'ora...sono qualcosa di divino!!!!!!

Angela Maci ha detto...

Bellissime Chiarina queste taiadel....ho voglia di tornare a Bologna....dovrei arrivare giusto x pranzo!!??bacini

meggY ha detto...

Chiara ma che meraviglia questo piatto di tagliatelle!
Manca mica la pancetta nel ragù?
Io lo faccio proprio come te...
Bbbbono!!!
Un bacione bella

rosa ha detto...

arrivo oggi per la prima volta su questo blog e cosa ti trovo ad accogliermi???!!! e pensare che io la carne non la mangio volentieri... ma questo piatto qui è come un divano pieno di cuscini: viene voglia di tuffarcisi!!

Claudia ha detto...

Io quel ragù lo adoro!!!!! m'hai fatto venrie fame alle 11.15 dela amttina.. Bacioni e buona giornata .-)

Anonimo ha detto...

io utilizzo anche la salciccia...

Mila ha detto...

Ciao, bellissimo il tuo ragù; noi in romagna mettiamo carne mista vitello e maiale (o, per lo meno, così fa ancora mia mamma che ha 86 anni), ma non il vino rosso, che, credo proprio, sia di Bulogna! Ciao, Mila

valerioscialla ha detto...

Oh bella!! Allora siamo quasi vicini di casa!! Ottima bolognese ti faccio i miei complimenti, ma secondo me mancano i piselli, che da me si usano sempre in questa ricetta

Raffaella ha detto...

Quel piatto di pasta è per me vero??? :)meraviglioso!!!!

Vanessa ha detto...

L'ho visto anche io "Benvenuti al Sud" e sono d'accordo con Siani!!! ^_^

Io adoro il ragù e il tuo è perfetto!!!

Carolina ha detto...

Come cambiano le prospettive... Per me sei indubbiamente del nord! ;)

Questo weekend sono rientrata a casa e la mamma mi aveva preparato un gran pentolone di ragù... Ne ho mangiato una quantità spropositata. Però è sempre una gran soddisfazione! :)

Moscerino ha detto...

ma qual è l'ingrediente che non hai messo??? a me sembra completo così il ragù..o almeno, anche io lo faccio con questi ingredienti. che altro potrebbe andarci??? sono curiosa!

Chiara Maci ha detto...

hihi cosa manca? il concentrato di pomodoro!! nel vero ragù alla Bolognese non può mancare! Beh, nel mio si però!
baci a tutti

Angelica ha detto...

Ciaooo!!!Concordo pienamente con te!Anch'io vivo a Pesaro ma sono calabrese ed ogni volta che scendo in Calabria piango quando arrivo e quando devo partire!!!La propria terra non si può mica dimenticare!!!
Comunque ottimo il tuo ragù e volevo dirti che da oggi sono una tua sostenitrice!!!
Se vuoi trovarmi, io sono qui:
http://quintopeccatocapitale.blogspot.com/

Ciaooo :)

Puffin ha detto...

ciao!! non avevo capito quale fosse l'ingrediente mancante...che spettacolo di gusot!! a presto buona serata

vickyart ha detto...

...mancano i piselli, o forse un pezzo di lardo o prosciutto, che molti usano per insaporire il sugo? Mah! sincermente io la preferisco così!

Rosa ha detto...

La mia zia fa una bolognese meravigliosa e ci aggiunge anche il latte e attenzione...un bicchierino di brandy! Da leccarsi i baffi! Cmq le tagliatelle allabolognese sono uno spettacolo! ;)

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails