venerdì 24 dicembre 2010

Pandorini alla fontina e buona vigilia a tutti

Non so quanti di voi festeggino la vigilia del Natale, beh per chi come noi è legato a questa serata di festa e di gioia, vi regalo questi piccoli panini a forma di pandoro che potrete servire sulla tavola di questa sera o anche di domani e gioire insieme del Natale.
In casa nostra fin da bambine c'è sempre stata la tradizione della Vigilia. In passato tutti a casa della nonna che preparava un presepe da favola, credo in vita mia di non aver mai visto un presepe casalingo  più bello. Le piaceva tanto costruire giorno dopo giorno nelle settimane d'avvento il Santo Presepe, con il muschio fresco, il laghetto con l'acqua vera e ogni anno una statuina nuova ad arricchire sempre più il paesaggio divino. Per non parlare della tavola del Natale, con ricchi piatti della tradizione bolognese e leccese.
E poi i giochi da fare assieme: la tombola, il mercante in fiera i miei preferiti. E la processione in tutte le stanze della casa con il bambino Gesù, recitando preghiere e canzoni di Natale.
Nei miei ricordi di bambina era davvero una festa magica. Il rito, era quello che rendeva il nostro Natale unico.


Con gli anni le abitudini sono un pò cambiate ma lo spirito di stare assieme è rimasto ed è proprio quello spirito e quella voglia di famiglia che ci permette di trascorrere un felice Natale.
La Vigilia è abitudine riunirci  a casa dei miei genitori e condividere con parenti e familiari la notte del Natale. Una bellissima tavola e un menu a base di pesce: io, mamma e Chiara in cucina. Solitamente io mi occupo degli antipasti e dei contorni, Chiara dei dolci e mamma del primo e del secondo.
Mio padre si occupa invece della tavola e sotto la sua super visione tutto acquista un aspetto elegante, sobrio e magnifico. E poi l'arrivo dei nonni, degli zii, dei cugini, degli amici per festeggiare assieme. E poi i bambini che sono il cuore di questa festa con le loro risate, i loro capricci, i loro sorrisi, la loro voglia di aspettare Babbo Natale e domani mattina  aprire i regali. Tutto questo è il nostro Natale.
Auguro di cuore ad ognuno di voi di trascorrere un sereno Natale con le persone che amate.


Ed ora la ricetta dei miei piccoli pandori al formaggio: la foto risale a qualche sera fa a casa mia, (riconoscerete il cestino del pane). Visto che sono finiti all'antipasto, (gli amici hanno gradito molto) ho pensato che avrei fatto cosa gradita, proporli questa sera, che ne dite? Lo stampino da pandorini me lo ha regalato Chiara, la mia sorellina che conosce bene i miei gusti e lo potrete trovare nei negozi di casalinghi.

Ingredienti:
550 gr di farina manitoba
60 gr d'olio
1 uovo
1 cubetto di lievito di birra
250 gr di latte
formaggio a piacere (io ho utilizzato il Morlacco del Piave, un formaggio a pasta molle, dal gusto delicato che bene si sposa ad una cena a base di pesce)

In una ciotola mescolate la farina con il lievito di birra precedentemente sciolto nel latte tiepido, aggiungete l'uovo, il latte, l'olio e cominciate ad impastare bene per 2 minuti, aggiungete sale e zucchero.
Formate una palla elastica e soda e fate lievitare in una coppa coperta da un telo per circa 2 ore.
Tagliate il formaggio a dadini e quando il pane è pronto per essere infornato, aggiungete il formaggio e un pò di polvere magica del Natale, mettete l'impasto negli stampini da pandoro e infornate a 180° per 30 minuti.


Buon Natale a tutti voi dal più profondo del cuore.

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Guauuuu!!!, bellissimi questi pandori!!! Anch'io festeggio la vigilia di Natale, la adoro!. Grazie mille per le tue parole, mi hanno emozionato tanto.
Auguri di un magico Natale ed un meraviglioso 2011 per te, Chiara e le vostre famiglie.
Feliz Navidad, besitos!!
Gabriela

Vanessa ha detto...

Anche noi abbiamo la tradizione di festeggiare la sera del 24!...tutti gli anni andiamo a Salerno dalla mia famiglia e ci ritroviamo tutti a casa della nonna!

Purtroppo quest'anno non andiamo perchè finchè andavo a scuola avevo tanti giorni di festa...ora che lavoro non è più così! :(

Ottimi questi pandorini!!!!

Angela Maci ha detto...

@Buon Natale a te Gabriela e grazie delle belle parole, sei sempre carina.Che sia un felice Natale e un Buon 2011 anche per te e la tua famiglia.
@E buon Natale a te Vanessa, vedrai che sarà un giorno di festa ugualmente, basta gioire e desiderare intensamente di passare un felice natale. Con i tuoi genitori, con fratelli o amici sarà bello uguale e la nonna andrai a trovarla appena riesci a prenderti due giorni dal lavoro. So che non è la stessa cosa ma lei vorrebbe sicurmente la tua felicità in questi giorni, non credi? dalle sorelle in pentola, Buon Natale.

Strawberryblonde ha detto...

Che buoni e che idea originale...i pandorini salati non li avevo veramente mai visti! Buon natale!

Federica ha detto...

splendidi!!!complimenti come sempre!

tantissimi auguri di buone feste!un abbraccio!

Simo ha detto...

Ma che belli e buoni...così salati sono davvero una sorpresa!
Auguroni a voi e alle vostre famiglie

pasticciona ha detto...

augurissimiiiiii

Angela Maci ha detto...

@ a tutte voi ragazze buon Natale di cuore

vickyart ha detto...

Ke idea questi pandori!!
buon Natale!!

leopoldo papi ha detto...

ti sto seguendo su Cuochi e Fiamme, dici che da blogger non pubblicheresti le foto di certi piatti ma qui scusami ma le foto sono da rivedere: scure e le inquadrature sono sbagliate

Angela Maci ha detto...

Gentile Leopoldo, rispondo io perchè foto e ricetta sono mie. Chiara ha sicuramente una mano fotograficamente parlando, più felice della mia e se ha detto quelle cose, vuol dire che le pensa.
Abitando lontane, non può pensare di fotografare al meglio anche i miei piatti. Ma seguirò il suo consiglio. Buona domenica.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails