mercoledì 22 dicembre 2010

Risotto allo zafferano in crema di zucca e polvere di liquirizia



Mancano davvero pochissimi giorni al Natale ma già nell'aria si sente il profumo di cene con amici, amiche, parenti, vicini, colleghi. Che ne dite allora ragazzi, di stupire i vostri commensali in questi giorni di festa con questo risottino in crema? E' nato per caso una sera che avevo due amici a cena e l'ho riproposto altre volte perchè ha avuto il consenso di molti, a cominciare dal mio mister C. , mio marito.
La cosa bella di questo piatto sapete qual'è?

 Che potrete fare sia il risotto che la crema il giorno prima e assemblarla poi. Potreste preparare il risotto allo zafferano ma se preferite anche al prosecco o al castelmagno e con quello che vi avanza, il giorno dopo potrete foderare degli stampini di alluminio con un pò d' olio e mettere il risotto, magari con un pezzetto di formaggio al centro che fonderà in cottura. Accendete il grill e fate gratinare il risotto. Nel frattempo potrete scaldare la crema e solo al momento di servire, preparare il piatto.
In una fondina sistemate al centro il timballino di riso e versate la crema di zucca calda. Guarnite con polvere di liquirizia ( la trovate già in polvere o la potete grattuggiare voi) e crema di balsamico (per chi lo desidera).




Ingredienti: per 8 persone
costo: basso
difficoltà: facile
risultato: eccellente

Per la crema di zucca:
1 zucca violina
4 patate
1 cipolla
olio extravergine
sale
pepe
100 gr di latte
500 gr d'acqua

Tagliate prima di tutto la zucca a pezzetti e dopo aver fatto soffriggere la cipolla nell'olio, aggiungete la zucca e le patate tagliate a pezzi. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete il latte e l'acqua.
Fate cuocere per 30 minuti affinchè la zucca  e le patate si inteneriscano e l'acqua si sia rappresa.
A questo punto con un mixer ad immersione o se preferite, nel frullatore, emulsionate per 2 minuti affinchè si crei una crema densa e vellutata.

Risotto allo zafferano
500 gr di riso carnaroli ( o a vostra scelta)
olio extravergine
50 gr di burro
1 scalogno
un pugno di zafferano in pistilli
due bicchieri di vino bianco
brodo vegetale
sale
3 cucchiai di parmigiano reggiano

In una casseruola fate soffriggere lo scalogno con l'olio e aggiugete poco alla volta il riso. Fate tostare e bagnate con il brodo vegetale. Continuate la cottura del riso bagnando con il brodo e sfumando con il vino. Nel frattempo mettete lo zafferano in pistilli in un ciotolina con dell'acqua. I pistilli rossi rilasceranno il colore e l'acqua magicamente diventerà gialla. A fine cottura aggiungete lo zafferano e la sua acqua e mescolate energicamente affinchè tutti i sapori si fondino in un abbraccio. Mantecare con il burro e il parmigiano.
Questo risotto non è il classico risotto alla milanese, dal sapore molto più ricco e robusto. Questa è una versione alleggerita e tutta vegetale che bene si sposa alla crema di zucca e alla liquirizia. Per chi non amasse la liquirizia, potrà aggiungere qualche goccia di aceto balsamico tradizionale.
Provate per credere.
Ottima idea per le cene natalizie.

7 commenti:

meggY ha detto...

Angie, aiutooo, questo piatto è tremendamente goloso, tufferei il cucchiao/forchetta/quel che trovo e me lo papperei in un secondo!
Tantissimi auguri di cuore a te, Chiara e alla vostra famiglia!
Un bacione

ELISA ha detto...

slurp, stasera lo provo subito! Grazie! ;)

Eleonora ha detto...

un'interessantissimo misto di ingredienti ed una foto che fa venir voglia di papparselo tutto.
Buon Natale!

Chiara Maci ha detto...

Angie, dimmi che siamo telepatiche. Ieri in trasmissione si parlava proprio di risotto alla milanese e delle sue variazioni...splendido!
Mi manchi, domani arrivo :-))

Strawberryblonde ha detto...

Foto da leccarsi i baffi...abbinamento molto strano, ma da provare! Mi piacciono le novità in cucina...complimenti!

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Un delirio di bontà ... Fortissime queste sorelle in pentola ;)))
Ciao Ragazze... Buon Natale a voi e alla vostra famiglia.....
e... un grosso bacione a entrambe dai viaggiatori golosi ...

Vanessa ha detto...

Che ricettina particolare!!!!!...mi piace un sacco!...complimenti!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails