domenica 2 gennaio 2011

Tartare di tonno con tartufo bianco, mazzancolle marinate e un brindisi all'amicizia.

Esiste qualcosa di più bello dell'amicizia?
Questa ricetta la dedico agli amici.
Quelli che conosci da una vita e sui quali puoi sempre contare.
Quelli conosciuti da poco ma che già sai dureranno per sempre.
Quelli che ti chiamano per chiederti "come stai" e va già bene cosi.
Quelli ai quali basta uno sguardo per commuoverti. E capirti.
Quelli che ridono con te. Quelli che piangono con te. Quelli che si addormentano con te davanti ad un film. Quelli che cambiano direzione per farti compagnia. Quelli che hanno dovuto perderti, per ritrovarti. Quelli che hanno voglia di dimostrarti, ogni giorno, l'importanza di un rapporto fraterno.
Quelli che la notte di Capodanno "ognuno porta qualcosa e si cena insieme, poi si decide".
Perchè hanno capito il vero senso di tutto.




Ingredienti:

2 filetti di tonno freschissimo
10 mazzancolle freschissime
olio evo
1 arancia
1 limone
sale grosso
tartufo bianco

Con un coltello di ceramica o molto affilato tagliate il tonno a cubetti per fare una tartare e ponetelo in un coppapasta o in un bicchiere per prendere una bella forma.
Marinate le mazzancolle, lasciandole per circa 20 minuti in un piatto a bagno con il succo di un'arancia e un limone. Impiattate (il nostro piatto è opera di Cesare Marretti), condite la tartare con olio evo e sale grosso, coprite di tartufo bianco e versate un filo d'olio sulle mazzancolle.

3 commenti:

Angela Maci ha detto...

Bellissimo post, bellissima ricetta, bellissime foto e bellissimi amici...ma scusa, c'è stefano e non ci sono io???un bacio sorellina

Chiara Maci ha detto...

non avrai mica bisogno di una foto per sapere quanto bene ti voglio eh? ps. volevo mettere solo amici, stefano è capitato per caso! un bacino tesoro

lala ha detto...

0802jejeLes propriétés régénératives innées du new balance pas cher pour femme sérum limitent la blessure causée par la formation des plaies et des cicatrices en reconstruisant une matrice plus saine et en régulant les fonctions des métalloprotéinases. Cette organisation est assez célèbre pour la fabrication sportive Nike Shox R3-R4 nike air flight huarache low release date pour différents sports qui comprennent le tennis et le basket-ball. Les chaussures de sport ne sont pas connues internationalement avant 1924, quand Adidas a été créé par un Allemand nommé chaussure nike free bebe Adi Dassler. Crub la semelle extérieure et la partie non-nylon avec le nettoyage du collier. Et je suis fier de dire que chacun des baskets Nike nike roshe run midnight navy pas cher et des vêtements sont géniaux. WBF Porto Rico Red White Force aérienne 1 Faible 318775 601Quand la NBA Kobe Bryant signifiant SONY cet été après 2007, SONY a donné son cadeau est un paire nike internationalist femme rose chausport de global limité.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails