lunedì 28 marzo 2011

Dahl indiano. Ovvero, voglia di lenticchie!

Questa ricetta arriva direttamente da Abu Dhabi. Cosa c'entra? Beh, è lì che ho mangiato il mio primo dahl. In un ristorante indiano favoloso ho ordinato due tipologie di dahl. Una gialla e una rossiccia.
Due tipi diversi di lenticchie. Così, il giorno dopo ho pensato di comprare un chilo di lenticchie gialle da portare in Italia (di quel colore così acceso non le avevo mai viste). E oggi, finalmente, le ho utilizzate. Le ricette sono svariate, ho anche quella del ristorante indiano, ma alla fine ho optato per la mia versione. Il risultato? Mio padre ha deciso che mangerà solo questo piatto per due giorni!
(Il segreto sta nel dosare bene le spezie. Non troppo piccante, nè troppo dolce).




Ingredienti:
2 tazze lenticchie gialle
1 patata piccola
2 porri
1 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di curcuma
1 pizzico di coriandolo
1/2 cucchiaino di pepe di cayenna piccante
sale


Sciacquate le lenticchie sotto l'acqua corrente, poi mettetela in una pentola con i porri e la patata e lasciatele cuocere circa 40 minuti con 4 tazze di acqua e la curcuma.
Quando ben cotte, aggiungete le altre spezie e mescolate.
Aggiungete acqua per donare cremosità, in caso fosse troppo compatto.
Servite con al centro pezzetti di cipolla soffritti in due cucchiai di olio e semi di senape.

11 commenti:

salamander ha detto...

buonisimo il dahl!
le lenticchie non le lasci in ammollo per un po'?

sara favilla ha detto...

Adoro le lenticchie e le infinie possibilità della cucina orientale... questa ricettina deve essere speciale, la proverò prestissimo , grazie e complimenti!!!

Chiara Maci ha detto...

no, niente ammollo per queste lenticchie! baci a tutti e buon lunedi

Mirtilla ha detto...

buonissima!!l'ho mangiata all'indiano ma ho provato diverse ricette e nessuna mi ha "riprodotto"quei sapori!!
adesso provo la tua e ti faccio sapere, baci

Lapappalpomodoro ha detto...

Anche io qualche giorno fa ho pubblicato una zuppa di lenticchie ma in versione italiana! Ottima interpretazione questa. Brava! Ciao Silvia

Elisabetta ha detto...

mmm buone le lenticchieeee!
posso chiederti cos'è la cayenna e dove la posso trovare?

Rose ha detto...

Le lenticchie sono meravigliose...ma le gialle sarebbero quelle decorticate? A me sembrano arancioni più che gialle!!! buonissime le proverò appena prendo le spezie!

Nicoletta ha detto...

bellissima ricetta complimenti!!!! Mi piace veramente tanto!!!!

Angela ha detto...

Questa la me la segno, adoro troppo le lenticchie e voglio provarle anche così !!!

Vanessa ha detto...

queste lenticchie sono buonissime, io trovo quelle arancioni nei negozietti etnici qui a firenze, costano anche poco, ho provato a farla mettendoci però la foglia di curry (che trovo in questa botteghina molto fornita) e gli da un sapore splendido e il coriandolo fresco... brave ragazze la ricetta è ottima; Chiara spero di poterti incontrare se sarai a Firenze per il taste. (te lo farai un giretto al mercato di san lorenzo?... c'è un profumino quando si entra... il paradiso dei golosi)

Elisa ha detto...

ciao vanessa, dove le compri le lenticchie? io abito a firenze

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails