venerdì 18 marzo 2011

Petit croissant al limone, mandorle e zucchero grezzo di canna

La cosa più bella di non lavorare in azienda è il potersi godere la colazione. La mattina la sveglia è sempre alle 7, ma la prima ora è dedicata a me, totalmente. E quindi con gli occhi ancora chiusi, preparo velocissimi cornetti, biscotti dell'ultimo minuto o crostate del buongiorno.
Questa mattina ho optato per i piccoli croissant, ma ho variato il gusto.
Oggi marmellata di limoni, mandorle intere e zucchero di canna. Vi ispirano? Beh, io ve li terrei...ma sono così piccoli...ed è così difficile non mangiarli tutti!
Su su, oggi scongelate quella pasta sfoglia che non sapete come utilizzare e sbizzarritevi!
E buona colazione!




Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
zucchero grezzo di canna
mandorle q.b.
marmellata biologica di limoni Rigoni di Asiago
latte q.b.

Stendete la pasta sfoglia e tagliatela prima a metà, poi in 4, poi in 8 spicchi.
Con un cucchiaino inserite in ogni spicchio la marmellata di limoni (adagiatela nella parte larga dello spicchio) e la mandorla intera, poi richiudete arrotolando su se stesso fino ad ottenere un piccolo cornetto.
Chiudete bene gli angoli, spennellate con latte e coprite con zucchero grezzo di canna.
Infornate per 15 minuti a 180°.
Buona colazione :-)



11 commenti:

salamander ha detto...

delizia

Barby70 ha detto...

mmmm... io li faccio spesso ma con la nutella.... slurp ^__^

Claudia ha detto...

Tutte e due abbiamo utilizzato una marmellata di limoni.. tu della Rigoni io della Cascina S. Cassiano!! Ottimi i croissant!!! baci buon w.e. .-)

Angela Maci ha detto...

Buoni e belli sorellina. Preparali per martedi quando verrai dai tuoi bimbi. Un bacio

cinzia e nunzia ha detto...

ciao,
complimenti per il blog ma soprattutto per aver avuto il coraggio di mollare tutto e seguire la propria passione. E' un desiderio che chi apre un blog porta sempre con sé, me spesso non si ha il coraggio di impegnarsi fino in fondo per trasformare il sogno in realtà.
Saremo vostre sostenitrici e chissà che finalmente non impareremo a districarci tra fornelli pentole per creare deliziosi manicaretti.
un bacio
nunzia e cinzia
http://cosedilino.blogspot.com/

picetto ha detto...

La mia mattina inizia diversamente, purtroppo non ho l'opportunitò di pensare a me per un'ora, ma tutti mi chiamano e tutti mi cercano: "mammaaaaaaaaa dov'è questo, mammaaaaa dov'è qull'altro, Maria Graziaaaaaaa e qull'altro ancora??".
Ma la tua è una splendida idea, semplice e veloce, la proverò sicuramente, particolarmente con la marmellata di mandarini bioligici che stò preparando in questo momento. Ti seguo sempre, un saluto affettuoso
M.G.

chezuppa ha detto...

improvvisa voglia di colazione!

roberta ha detto...

scusa Chiara, forse mi sono persa qualcosa.....ma le mandorle? le metti intere insieme alla marmellata? grazie....ciao e complimentissimi...

LaDamaBianca ha detto...

Io li preparo allo stesso modo ma con la nutella: questa variante dev'esser deliziosa.

Cinzia ha detto...

sono fantastici.. chissà che profumino, di primo mattino

Oriella ha detto...

Quella marmellata è spettacolare... davvero!
Ti consiglio di provare anche quella di arance, ottima.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails