lunedì 25 aprile 2011

Torta pasqualina (passo a passo)

Alzi la mano chi non ha mai festeggiato la pasquetta all'aperto, con gli amici, magari davanti ad una bella grigliata di carne e un buon bicchiere di vino rosso! E cosa accompagnare alla carne fumante e alle verdurine grigliate? La torta pasqualina. Semplice, nutriente e conviviale. Che sia un lunedi all'aperto o in casa, questa ricetta è perfetta per una Pasqua autentica.
Buona giornata e che il buongusto sia con voi.


Ingredienti: per 2 torte pasqualine ( stampo da plumcake)
costo: basso
difficoltà: media
800 gr di farina 00
400 gr d'acqua a temperatura ambiente
40 gr di olio extravergine
un pizzico di sale
Per il ripieno:
800 gr di foglie di bietole e spinaci lessati
4 uova
350 gr di ricotta di pecora
sale e pepe
100 gr di parmigiano reggiano
Per completare:
olio extravergine d'oliva ( per spennellare)
4 uova
sale e pepe
parmigiano reggiano

Preparazione:
In una terrina impastare assieme la farina, l'olio, il sale e l'acqua. L'impasto deve risultare morbido ed elastico.
Avvolgete la pasta con pellicola trasparente e fatela riposare per 30 minuti circa.
Nel frattempo preparate il ripieno frullando assieme la ricotta, le verdure lesse ben strizzate e le uova con parmigiano. Potete utilizzare il frullatore o il mixer ad immersione. Deve risultare una crema verde omogenea.
A questo punto prendete l'impasto dal frigo e lavorate un pezzetto alla volta, stendendolo sul tagliere ben infarinato e con l'aiuto del mattarello ottenete delle sfoglie sottilissime. ( per due stampi da plumcake devono risultare 8 sfoglie di pasta)
Oliate uno stampo da plumcake e stendete la prima sfoglia. Spennellate la pasta con olio e ripetere con un'altra sfoglia sopra la prima.


 Spennellate anche questa con l'olio e versate il composto verde su tutta la superficie.


 Formate 2 fossette nel ripieno e in ognuna rompete dentro un uovo.



 Aggiungete sale e parmigiano
e precedete con un'altra sfoglia sottile, spennellate anche questa di olio e ripetete con la quarta sfoglia.


Chiudete bene i bordi e spennellate con albume. Procedete così per la seconda torta salata.
Cuocete a 180° per 40 minuti.



11 commenti:

Patricia ha detto...

Adoro la Pasqualina. Buona pasquetta:)

Lucia ha detto...

Davvero invitante! Quella fetta in primo piano mi fa venir voglia di entrare nel monitor... :-D Buona Pasquetta, care sorelline!!! Pure alla pentola...

Simona. ha detto...

Ottima. Perfetta per i pic nic di oggi!:)
Buona Pasquetta..

tiziana ha detto...

Tesoro ti ringrazio per queste lezioni di cucina. Un abbraccio

Marina ha detto...

Adesso non ho più scuse, non posso sbagliare con le tue indicazioni... e Pasqualina sia! alla prossima occasione festaiola la preparerò.
A presto
Marina

LaDamaBianca ha detto...

Adoro le ricette passo-passo.
Ho letto molte versioni della torta pasqualina e questa effettivamente mi sembra una tra le più semplici.

Lauradv ha detto...

Mi garba proprio tanto, eppure non l'ho mai preparata, mi seno la tua ricetta passo passo. Grazie!

Chiara ha detto...

adoro le ricette tradizionali e questa pasqualine ha un aspetto goloso e saporito! un bacione grande...

Patrizia ha detto...

Buonissima e ottima per ogni occasione!!! Un bacio!!!

Sofia ha detto...

complimenti...è stupenda!!!

mcmb19 ha detto...

Chiara, io ti adoro, ma questa non me la dovevi proprio fare :-(
Sono di Genova, e sentir chiamare "Torta pasqualina" qualunque torta salata mi fa accapponare la pelle... Questa ricetta sarà sicuramente buonissima, ma non è una pasqualina!
Allora: prima di tutto la pasta, per cui ci vuole la farina di grano duro che dà la necessaria elasticità, in modo che dopo aver riposato possa essere tirata sottilissima, quasi trasparente.
Poi il ripieno: nelle ricette liguri raramente troverai gli spinaci, non si usano praticamente mai. La pasqualina si fa con le bietole, oppure con i carciofi. Vanno lessate, strizzate e tagliate a striscioline (NON frullate!) ed eventualmente ripassate in padella con un po' di cipolla, burro o olio, un pochino di funghi secchi ammollati e tritati, maggiorana. Personalmente non lo faccio mai per semplificarmi la vita e alleggerire il piatto, mi limito ad aggiungere la maggiorana ed eventualmente pochi funghi. Quindi si aggiunge la prescinseua, che è la buonissima quagliata ligure (se vai in Liguria comprane un po' e provala: è fantastica!), oppure la ricotta magari stemperata con un po' di yogurt per aggiungere una punta di acidulo che si sposa bene con la dolcezza delle bietole. Quindi parmigiano. Le uova NON si mettono NELL'impasto ma solo SOPRA, una volta steso sulla pasta, facendo delle fossette (ma ci torniamo più avanti).
Ora si stendono le sfoglie, che devono essere SOTTILISSIME, QUASI TRASPARENTI: per questo la pasta dev'essere molto elastica e resistente, e non basta il mattarello ma è necessario allargarla con le mani poste sotto (in rete si trovano video o descrizioni di questa tecnica: per esempio questa presa dal blog di Vittorio di Viva la Focaccia http://vivalafocaccia.com/torta-di-verdure/#sthash.rQLi03ug.dpbs).
Si prende una teglia TONDA, si tirano un po' di sfoglie per la base, diciamo 4 o 5, e tra una e l'altra si spennella con un po' d'olio EVO. Poi si versa il ripieno, si pareggia e con il dorso di un cucchiaio si fanno 4 (o 3, o 5....) fossette dove si rompono le uova, sulle quali va un pizzico di sale.
Si chiude il tutto con altre sfoglie tirate con la stessa tecnica della base, e alla fine si arrotola il bordo eccedente in un cordoncino. Non si soffia con la cannuccia per gonfiare la torta, è una cosa totalmente inutile e se si è lavorato bene la pasqualina si gonfierà comunque da sola, per poi sgonfiarsi una volta fredda. Spennellare con un po' d'olio e nel forno a 180° per una quarantina di minuti.
Et voilà, la ricetta è facile, l'unica difficoltà è tirare la pasta: se non ci si sente confidenti si può usare la pasta sfoglia (io personalmente la detesto) o la pasta fillo badando di ungere un po' tra gli strati. Il risultato è un po' diverso ma non è male, e soprattutto il ripieno è quello giusto.
Ciao!!!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails