mercoledì 6 aprile 2011

Vongole veraci: le protagoniste


Qualcuno di voi potrà pensare: "Che ricetta semplice" ma vi assicuro che preparare una buona pasta alle vongole non è poi così semplice come si pensa.
Innanzitutto grande dilemma: con pomodoro o senza? A casa mia, nei miei ricordi di sempre, le vongole sono sempre state in bianco o appena macchiate con qualche pomodorino.
Niente salse, niente sughi rossi. Le vongole dovevano, devono essere le protagoniste.
Ed è vero, se le vongole sono buone non bisogna aggiungere salse per mascherarne il sapore.
Altro dilemma: la cottura.
La ricetta di casa mia è la classica "risottata" (come dice Simone) a metà, nell sughetto delle vongole...con l'aggiunta di un ingrediente magico.
Vi va di scoprire quale? Seguitemi in cucina...



Ingredienti: per 6 persone
500 gr di linguine o spaghetti
500 gr di vongole veraci freschissime
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
prezzemolo fresco
peperoncino
1 limone non trattato
sale

Preparazione:
Per prima cosa fate spurgare le vongole in acqua fredda salata per 1 ora.
Cambiate l'acqua più volte e controllate se ci sono vongole rotte o aperte. Buttatele.
Nel frattempo portate a bollore l'acqua per la pasta.
In una padella fate soffriggere uno spicchio d'aglio con l'olio extravergine e un pò di peperoncino. Aggiungete le vongole e copritele con un coperchio affinchè si aprano. Tritate il prezzemolo e aggiungetelo alle vongole assieme alla scorza del limone grattuggiata. Il limone darà un gusto delizioso al piatto. Fidatevi, è il mio ingrediente magico.
Buttate la pasta quando l'acqua salata bolle e fatela cuocere per 5 minuti soltanto.
La restante cottura di pochi minuti la farete nella padella delle vongole che aprendosi avranno rilasciato la loro acqua deliziosa, così da insaporirsi bene.
Servite e mangiate subito. La pasta avrà il sapore del mare.

Buona giornata e che il buongusto sia con voi.

15 commenti:

Patricia ha detto...

Ammore!! hai perfettamente ragione, mica semplice!! anch'io le faccio così, in bianco e risottata che in effetti, lega di più il sughetto, prossima volta aggiungo il limone, anzi, quasi quasi faccio un salto dal mio pescivendolo;))
Besos
Pat

salamander ha detto...

già.....come la pasta cacio & pepe, anche quella alle vongole sembra sembra ma poi, farne una BUONA non è affatto facile.
mi piace moltissimo il tuo ingrediente segreto e penso proprio che lo proverò anche io.
sulla questione di risottarla (w simone rugiati!!!!) concordo: quest'estate al mare un amico chef mi ha fatto assaggiare una pasta ai frutti di mare superlativa e insisteva sul fatto che, per venire così buona, con la cremina, bisogna appunto risotarla.
buona giornata :)

Patrizia ha detto...

Ottima l' aggiunta del limone...anche io lo aggiungo spesso nei primi piatti!! Un piattino veramente spettacolare comprese le foto!!! Un bacione e buona giornata!!!

Nunzia ha detto...

Ciao cara, non voglio sommentare questa ricetta ma desidero creare un account per poter commentare magari in futuro. Ti ho scoperto da poco e sono entusiasta del tuo blog. Affronti la cucina con sentimento e con lo scopo di nutrire ed entusiasmare. Ho anche visto che sei molto giovane .Auguroni di buon proseguimento!!!!! Nunzia Nella Di Stefano (fb)

sara favilla ha detto...

Mamma mia che bontà questi spaghetti!!! In effetti per avere tanto sapore ci vuole maestria, ma si è ben ripagati!!! Anch'io il pesce nella pasta lo preferisco rigorosamente in bianco, il pomodoro sciupa troppo i sapori... grazie per averci svelato i segreti di casa Maci, sono molto preziosi!!! A presto e buona giornata!

Tery ha detto...

Uhmmmm.... se mi ci tufferei volentieri su quel piatto di spaghetti!!! Per me è proprio un rito, altro che piatto semplice.... Semplice sì, ma per niente scontata la buona riuscita!
La tua è perfetta e il trucco del limone... assolutamente da provare!

meggY ha detto...

Cara Angie, hai proprio ragione, è meno semplice di quel che si pensi, ma penso che la tua sia la perfetta “pasta alle vongole”, sento il profumino fino qui!Anche per me niente pomodoro o appena un accenno!Bravissima, un bacione e buona giornata

Laura ha detto...

Buona, buona. Una delle mie paste preferite. Io abito vicino al mare e ogni tanto quando la marea è quella giusta andiamo a prendere le vongole direttamente in spiaggia, una cosa emozionante! Da noi si dice che le "cappe" si trovano nei mesi con la r: febbRaio, maRzo, apRile.... mi ha sempre fatto ridere questa cosa.

AlessiaRm ha detto...

SIIII BUONISSIMA!! :) risottata è di regola, in bianco spettacolare con il loro sughino... l'ingrediente magico m mancava,mi gusta parecchio perche gia' lo mettevo in tantissime ricette!! non si finisce mai d imparare! da fare assolutamente!

pasticciona ha detto...

anch'io la faccio così ma è vero non è facile, il rischio che asciughi troppo è sempre dietro l'angolo... complimenti la tua è bellissima

Claudia ha detto...

HAi ragione...a volte queste ricette sembrano così scontate...eppure se non hai qualche trucchetto o segui qualche regola rischi di farla diventare troppo asciutta o poco sugosa...questa pasta invece ha tutta l'aria di essere perfetta!

Mirtilla ha detto...

concordo,si rischia sempre di ottenere una pasta troppo asciutta o troppo brodosa...per nn parlare di quando si beccano anche solo 2 vongole con la sabbia!!
buona buona buona!!

Alessia ha detto...

concordo, come il make up acqua e sapone, in realtà una buona pasta con le vongole veraci richiede molto lavoro e materie prime ottime..
Una volta ricordo una spaghettata in cui c'erano più vongole che spaghetti, ma assolutamente perfetta..peccato non sia più riuscita a riproporla..

Single (in the) Kitchen ha detto...

Davvero buonissima la pasta con le vongole.....mi fa tornare in mente a quando andavo al mare dagli zii a Rimini...anche se mio zio Otello le chiamava le "poveracce"....

Cle ha detto...

Telepatia da foodbloggers!! ahah!
Proprio ieri pensavo "ma che voglia di spaghetti con le cozze/vongole ho??!!"
Purtroppo il mio amour è allergico a tutto ciò che viene dal mare quindi purtroppo questi bei piatti me li concedo raramente... non possono prepararsi spaghetti con le vongole per una persona nooooooooo!!!! (o si?!! :D )

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails