mercoledì 18 maggio 2011

Il dolce al cioccolato fondente di Nathalie.

Ovviamente questo dolce arriva direttamente dalla mia musa ispiratrice Trish Deseine.
Le lo intitola proprio cosi "Il dolce al cioccolato fondente di Nathalie" ed è un suo classico, per un successo garantito. Insomma, il cioccolato piace a tutti e questa versione morbida e cremosa è la perfetta soluzione per una cena tra amici, ma anche tra amiche single ... e perchè no, per un potenziale uomo giusto? (io la preparo sempre, magari porta fortuna :-))



Ingredienti:

200 gr cioccolato fondente
200 gr burro
5 uova
1 cucchiaio di farina
250 gr di zucchero

Preriscaldate il forno a 190°. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e il burro.
Aggiungete lo zucchero e lasciate raffreddare. Inserite le uova una alla volta mescolando con un cucchiaio di legno e infine unite la farina.
Versate nella tortiera e cuocete per 25 minuti, lasciandola ancora tremolante al centro.
Fate raffreddare. Ottima servita il giorno dopo.

20 commenti:

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

wow ingolositi e in silenzio dinnanzi a questa bontà :))
Ciao un bacione dai viaggiatori golosi ...

carla ha detto...

Chiara è favolosaaaaaaaaaaa!!!!
:-DD

Anonimo ha detto...

Ma sarebbe quello che chiamano "fondant al cioccolato"?

Fede ha detto...

Ma a che temperatura deve cuocere?

FRA...le Nuvole! ha detto...

La settimana prossima organizzerò un pranzo con delle amiche e vorrei preparare anche il dolce. Il problema è che una delle mie amiche è intollerante al lattosio. Essendo questa ricetta molto semplice, oltre che goduriosa, se sostituissi il burro con la margarina vegetale il risultato sarebbe comunque buono?


Fede, c'è scritto a 190°. :)

Chiara Maci ha detto...

no, non è il fondant!
@Fra: prova la margarina, verrà benissimo lo stesso!

Anonimo ha detto...

Come la stacco dalla teglia vista la consistenza non proprio solida? Ma la teglia va imburrata come per altri dolci?

Chiara Maci ha detto...

ti conviene foderare con carta forno cosi la stacchi senza problemi...altirmenti burro e farina come sempre :-)

Anna ha detto...

ho appena "conosciuto" Trish e le ho già giurato amore eterno!
stupenda questa torta

alessia ha detto...

fantastica la torta. di certo la farò domenica. golosissima

Anonimo ha detto...

ciao,
ho provato la tua torta ieri sera... buonissima
la prossima volta la proverò con meno zucchero...
roberta

Anonimo ha detto...

Faccio questo dolce da tanto tempo ed è sempre molto apprezzato. A volte, lo suddivido nelle monoporzioni di alluminio e dopo la cottura il cuore all'interno rimane fondente, mentre all'esterno si forma una bellissima crosticina...
Valentina

frans ha detto...

mmmm...golosa!!
che diametro di tortiera consigli?
mi piacerebbero fette non troppo fini ;))

complimenti e grazie! :)

Francesca

Laura ha detto...

Ciao Chiara! Innanzitutto complimenti per il tuo blog! Continua così!
Io sono veramente alle prime armi e ho bisogno di un consiglio.
Ho il forno a gas e non ha i gradi ma le fiammelle (media e grande).
Hai qualche trucco per non avere problemi con questo tipo di forno?
Oggi pensavo di fare questa buonissima torta al cioccolato fondente (fiammella media o grande?).
Per esperienza ho visto che funziona utilizzare la carta da forno e posizionare la torta verso l'alto (più lontana dalla fiamma).
Ti ringrazio tanto e ancora complimenti!!
Laura

Laura ha detto...

Nonostante il forno antidiluviano è venuta benissimo!! Grazie ;)

Lulù ha detto...

Complimenti Chiara e Angela! Seguo sempre Cuochi e Fiamme e da quando ho scoperto il blog prendo sempre spunto per le mie ricette!:-)Fantastico questo dolce! Quando lo farò per questa sera mi sembrerà di essere nel film Chocolat, che adoro! :-)
Comunque per quante persone è? E che diametro deve avere la tortiera?

Alberto ha detto...

Complimenti alla Signora Chiara , la seguo sempre per competenza e bellezza.
Desideravo fare questo dolce, volevo sapere se potevo farlo cuocere anche in stampini mono porzione e se per farlo debbo cambiare le dosi.
Grazie mille

frufru ha detto...

Ho fatto questa torta ieri e mio suocero che ha lavorato per anni a Vignola ha detto che non ha nulla da invidiare all mitica Barozzi.. Grazie mille

bonoz ha detto...

questa torta è stragoduriosa e direi un'ottimo antidepressivo.... proverò sicuramememte

Internet site (example) ha detto...

ciao! sembra divina questa torta.. vorrei prepararla per San Valentino al mio ragazzo.. però vorrei che fosse un po' meno "liquido" l'interno.. come devo fare? aggiungo un pochino più di farina?
Grazie infinite, un abbraccio!
Stefi

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails