martedì 31 maggio 2011

Pollo, I love you

Non potevo che chiamarlo così il post di oggi. Mi piace moltissimo il pollo, lo cucino in mille modi e gusti diversi perchè è una carne che si presta a tantissime ricette. Intero o a pezzi, in insalata o al forno, in padella o sulla griglia il suo sapore è sempre eccellente. Se ben cucinato, aggiungo. Non troppo poco e non eccessivamente. Ma come si fa a controllare quando il pollo è cotto al punto giusto, evitando che diventi stopposo? Dovete pungere con un ago la carne nel punto di maggior spessore dell'anca: se l'ago penetra senza resistenza alcuna e se fuoriesce qualche gocciolina di liquido incolore vuol dire che il pollo è cotto.
Se fuoriesce del sangue o del liquido bianco, è ancora indietro nella cottura. Se invece bucherellando la carne, non fuoriesce alcun liquido e la carne risulta secca, vuol dire che ha cotto troppo. In quel caso, l'unico consiglio è di farla a filetti e preparare un'insalata di verdure di stagioni e  sfilacci di pollo, condirla con dell'olio evo o del balsamico. Il gusto risulterà gradevole e gustoso.
Nel caso di oggi invece, ho pensato di preparare il pollo al forno ma con un accessorio fatato che permette ai liquidi della carne e delle verdure di non disperdersi. Sto parlando della carta fata, regalo gradito della mamma. E così dopo aver preparato i filetti di branzino e le patate, è ora del pollo. Lo stesso pollo di cui si fa una discreta pubblicità in tv. Ma ero curiosa di vedere se home made risultasse succoso e morbido come sul piccolo schermo.
Giudicate voi. Cosa ne dite?


Ingredienti:
costo: basso
difficoltà: facile

Un pollo da 800 gr
4 carote
5 patate novelle
sale
maggiorana secca
rosmarino fresco
timo fresco
1 cucchiaio di olio evo

Prendete un foglio di carta fata molto largo da contenere il pollo in pezzi, le patate e le carote a rondelle e i vari aromi. Aggiungete un cucchiaio d'olio evo. Chiudete il cartoccio con lo spago da cucina e infornate per 40 minuti a 170°-180°.
La carta fata trattenendo i liquidi, permette alla carne di essere succosa e tenera. Provate per credere.


23 commenti:

Chiara ha detto...

anche a me piace molto il pollo e la tua proposta me la segno subito! un bacione e buona giornata....

meris ha detto...

L'aspetto è bellissimo. Ti chiedo però una cosa. Come si fa a rosolare il pollo, come appare dalla foto, se è cotto nella carta?

tiziana ha detto...

buonissimo!!

Valentina ha detto...

ah il pollo!!!! Lo adoro anche io, in tutte le salse! E questa tua interpretazione è favolosa, con quel bel colore ambrato.... :)

Federica ha detto...

la carta fata o il sacchetto forno è comodissimo e utilissimo per il pollo - lo uso solo per quello ma magari anche con gli arrosti non deve essere male... il pollo è dietetico e quindi me tocca, ma ogni tanto ci vuole una botta di sapore e ciccia, come costine, salamelle ecc ecc

W.D. ha detto...

Ma cos'è la carta fata? Dove si compra?

Alice4161 ha detto...

Io adoro il pollo e lo cucino molte volte così.Aggiungendo un mix di spezie.

Complimenti.

ciao

Mirtilla ha detto...

anche io amo il pollo,col tacchino non c'e'storia...
E sono sempre alla ricerca di nuove ricette,la carne del pollo e'perfetta per sperimentare tutte le variazioni possibili!!
intanto mi segno anche la tua,che quanto prima provero'di certo!!baci

barbara ha detto...

Fantastico questo pollo.. e che colori! :)
Complimenti davvero!!

Un bacio, Babi

Angela Maci ha detto...

@a tutte grazie di essere passate e di condividere il mio amore per il pollo

@meris: Facendo il cartoccio, i pezzi di pollo sul fondo si colorano maggiormente perchè sono a contatto con la teglia quindi il calore è immediato ma poi il gusto è lo stesso.Provare per credere.

@w.d. La carta fata ha l'aspetto del cellofane ma si può mettere in forno perchè resiste ad alte temperature. Trattiene i liquidi e rende il cibo più umido e succoso.si trova nei negozi specializzati per professionisti o negli ingrossi tipo Metro.

Love at first bite! ha detto...

Che bello questo blog! V seguirò con piacere!
Se va diventate followers anche del mio che é appena nato!
Ciao

carla ha detto...

Angela hai proprio ragione! Se ben cucinato il pollo è un secondo ideale e anche salutare!
Brava come sempre!!
Ciao Carla

tiziana ha detto...

Quanti bei consigli che mi dai cara Angela. utile la dritta dell'ago per la cottura, in effetti non si sa mai quando è cotto, io uso il naso...
E questa carta? Mai sentita ma è uguale alla carta forno?

Luca and Sabrina ha detto...

Anche a noi la carne di pollo piace molto per la sua versatilità, perchè si presta a mille ed una preparazione e lega con tantissimi ingredienti! Faremo nostri i consigli circa la cottura, sono preziosi!
Bacioni e buona settimana
Sabrina&Luca

Angela Maci ha detto...

@cara tiziana, sei sempre un tesoro. La carta fata è una carta trasparente che sembra cellofane nella consistenza ma resiste a temperature alte e fa le veci della carta forno. Un bacio

Alessia ha detto...

concordo, il pollo è una carne in cui la cottura vuol dire tutto, anche perché poco cotto può essere sgradevole perché non riesce a pardere quel sapore di pollame, troppo cotto sembra un sughero, come tutte le carni bianche. il tuo mi sembra perfetto.
più che altro la vera difficoltà per me è trovare dei fan del pollo..

Gianni ha detto...

Vi vorrei invitare al mio primo contest....
http://lacucinadigianni.blogspot.com/2011/05/il-mio-primo-contestcucina-prova-di.html

Baci

tiziana ha detto...

Grazie cara Angela.

Elisabetta ha detto...

Angel, ha un aspetto delizioso!
Fa venire l'acquolina in bocca anche ad una "non amante" della carne come me!

yumiKo ha detto...

Mi state facendo venire una fame a quest'ora!! Complimenti davvero!
Passate a dare un'occhiata al mio blog.. =)
http://yumikontheworld.blogspot.com

meris ha detto...

Grazie Angela. Presto lo proverò. Buona giornata

Federica ha detto...

io la trovo nei normali supermercati!

Angela Maci ha detto...

@Grazie Federica, non immaginavo che si vendesse la carta fata nei supermercati.
Bene, grazie per la dritta.
Un bacio

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails