venerdì 29 luglio 2011

Fritturina in crosta di riso


Adoro le fritture. Soprattutto quelle di verdure, ma preferisco sempre mangiarle al ristorante o in strada (street food).
A casa non è mia abitudine friggere (come Chiara), un po' per credere di mangiare più leggero, un po' per evitare che la cucina diventi una friggitoria. Prediligo le cotture al forno.
Ci sono pero' momenti in cui l'olio bollente chiama e soprattutto la farina di riso comprata e mai usata.
Mi sono decisa: in casa non c'è nessuno, apro le due finestre della cucina e inizio a preparare la pastella a base di farina di riso, acqua e uova. Scelgo le verdure più belle, i polipetti lessi avanzati dal pranzo e inizio ad immergere ogni singolo pezzetto prima nella pastella e poi nell'olio bollente. Che piacere sentire il suono della frittura che frigola, bolle, si dimena nell'olio bollente formando una deliziosa crosticina.
Mai provata la farina di riso? Ve la consiglio. Frittura croccante e asciutta.

Buon week-end a tutti voi.

Ingredienti: per 4 persone
1 melanzana grossa
3 zucchine
8 fiori di zucca
4 polipetti lessi
12 foglie grandi di salvia
sale
olio di arachidi per friggere
per la pastella:
3 tazze di farina di riso
1 tazza di acqua frizzante ghiacciata
1 uovo ( facoltativo)

Lavate le verdure, tagliate la melanzana a fette e poi dividete ogni fetta in due parti. Tagliate le zucchine a fette sottili, pulite i fiori di zucca dal pistillo interno, tagliate i tentacoli dei vari polipetti e mettete tutto da parte. Preparate ora la pastella mescolando insieme la farina di riso, l'uovo sbattuto e l'acqua frizzante ghiacciata. Accendete la fiamma dell'olio bollente e immergetevi le verdure pastellate e i polipetti. Quando saranno dorati, scolate su carta assorbente e salate. Mangiate subito.

12 commenti:

Mariabianca ha detto...

Con la farina di riso è da provare.
Una buona giornata

lo scrigno di Sibilla ha detto...

Wow! è semplicemente stupenda! la farina di riso la uso anch'io! è ottima perchè fa diventare la pastella meno pesante a mio avviso..
A presto..Sibilla

Palato & Scarpette ha detto...

Una tempura a modo tuo....anche io mi sono cimentata e devo dire era veramente sfiziosa,appena scarico la foto,se ti va potremmo gemellare la ricetta :-)ti aggiorno

Lisa ha detto...

Ogni tanto la frittura ci sta!!!! ;-)

Mirtilla ha detto...

panatura davvero intrigante!!!

CriA ha detto...

Wow che bel blog!!! Ricette interessanti e finalmente un posto in cui trovare facilmente le ricette per le paste: frolla, brisè, ecc..! Da oggi avete una nuova fan :)
Ciao e buona cucina!!!

nonna luisa ha detto...

Le verdure fritte sono una delle cose più buone del mondo!!!!!!!
Brava e grazie per la ricetta!!

Vani ha detto...

Da amante della cucina giapponese non posso che confermare che la farina di riso è meravigliosa per le fritture!!

Neanche io friggo molto, ma a volte ci vuole!!!

B.

Alda e Mariella ha detto...

Le verdure fritte mi piacciono molto,con la farina di riso sono ancora più buone!
A presto!

Michele ha detto...

adoro il fritto, e molto anche le cose meno consuete come le foglie di salvia o di basilico che danno un tocco extra ai fritti :)

bcartdevivre ha detto...

Il fritto è sempre allettante! Ci proverò anche così... non resisto allo sfrigolio dell'olio bollente!!

Salvador ha detto...

Mi farebbe piacere leggere la ricetta della pastella con la farina di riso.
La mia compagna è celiaca ed una delle cose che le mancano tantissimo è proprio la pastella.

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails