sabato 9 luglio 2011

Griglie Roventi 2011



E’ tutto pronto: domenica sera 10 luglio 2011, a Belluno, in piazza dei Martiri, la prima serata dedicata alla manifestazione che da 5 anni ha rivoluzionato l’idea di barbecue italiano. Sto parlando di Griglie Roventi, un fenomeno che nasce da un'idea, dall'incontro di persone, da un'intuizione diventata concretezza nella primavera del 2006.
Una sfida che vede protagonista la carne italiana ma soprattutto l’abilità e la creatività dei concorrenti nel cucinarla su griglia bollente e ingentilirla con ingredienti e sapori del tutto personali.
In queste 5 edizioni sono state rappresentate trenta nazionalità differenti che a colpi di griglia e alte temperature si sono sfidati tra risate, fantasia ma soprattutto professionalità.
E se la cucina è donna, la griglia è uomo. Ahimè, devo ammettere che l’uomo ha una tale predisposizione e un tale tatto nei confronti del fuoco che i risultati si continuano a vedere anno dopo anno: a portare a casa il titolo di vincitore sempre un uomo che con carattere e forza riesce ad identificarsi nel fuoco e con esso tornare alle origini di ogni tempo.


Cambiano le materie prime, variano anche i gusti dei popoli ma il fuoco è sempre il collante che ci unisce e ci lega al nostro passato.
In Italia non c’è una cultura del barbecue come invece in altri paesi. Trovo quindi estremamente interessante nonché divertente dedicare uno spazio, una manifestazione, una sfida a questo metodo di cottura conviviale e rustico.
Griglie Roventi vuole essere un punto di ritrovo per gli amanti del fuoco, del gusto, delle sensazioni forti del palato.
Griglie Roventi è il modo di esternare la propria abilità di perfetto fochista e da quest’anno la grigliata diventa mista: non solo carne bovina ma pollo, maiale e coniglio per scoprire la variegata proposta del territorio dove nasce e dove ogni anno si svolge la manifestazione: il Veneto.



Ma posso svelarvi un piccolo segreto: dall’anno prossimo Griglie Roventi si sposta in tutta la Penisola e allora, mi raccomando, i veri amanti della carne alla griglia non possono mancare.
Se domenica sera passate da Belluno, fermatevi per un assaggio di gusto o per iscrivervi alla finale che si terrà il 28 luglio 2011. La spiaggia di Caorle sarà lo sfondo indiscusso di questo splendido evento. Il mare, il fuoco, la compagnia, il sapore originale e una giuria d’eccezione con volti noti del mondo dello spettacolo, dello sport e della gastronomia. E noi, le Sorelle in Pentola a raccontarvi la nostra serata…di fuoco.

7 commenti:

alex di 'food 4 thought' ha detto...

L'avessi saputo ci avrei mandato mio marito che essendo Australiano è convinto (sottolineo il convinto) di essere imbattibile al BBQ! Bella manifestazione però. Sarà interessante l'anno prossimo se arriverà più vicina a casa.

Angela Maci ha detto...

Ciao Alex, si credo sia una sfida divertente e professionale per gli imbattibili al bbq. Ma se riuscite ad esserci domani sera potrebbe iscriversi per la finale il 28 luglio. Altrimenti l'anno prossimo visto che sarà itinerante per la Penisola e forse più comoda per tanti. Buona giornata.

Cinzia ha detto...

Ma non ci credo che ci sia una manifestazione come questa! Chissà che scorpacciate di delizie a poterci andare!

stella ha detto...

Che bella iniziativa, non la conoscevo e qui da voi leggo sempre volentieri i vostri racconti di queste manifestazioni davvero interessanti! Non vedo l'ora di vedere le vostre foto e di leggere il resoconto, buona serata!

lerocherhotel ha detto...

Bellissima (e mooooolto buona!) questa gara! L'arte del bbq non è affatto semplice e banale

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, di questa manifestazione ne abbiamo sentito parlare parecchio ed è da un po' che vorremmo andare alal finale, ma purtroppo arriviamo sempre troppo tardi...
Ora che sappiamo le date...ci organizziamo per tempo.
Grazie per la dritta.
baci baci

vale85pd ha detto...

che bello! averlo saputo..stupendo, vorrei andarci il prossimo anno se lo organizzano!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails