giovedì 7 luglio 2011

La mia cremosa carbonara


 Non vorrei sembrare presuntuosa o sentirmi superiore ai maestri di questo piatto della tradizione romana ma dopo anni di prove, posso con onestà affermare che anche io so fare la carbonara. Direte: e che ci vuole?
Vi assicuro che le ricette più semplici sono anche le più difficili da eseguire in modo perfetto. E poi ognuno ha il suo ingrediente segreto. E qual'è il segreto per una Signora Carbonara? La cremosità.
Molte volte si trovano uova strapazzate con la pasta, altre volte composti immangiabili e insapori. Ma trovare il proprio modo, la propria versione magari cambiandola di tanto in tanto in base agli ingredienti in casa o alla stagione è  davvero soddisfacente.
Oggi ho voglia di condividere con voi il mio modo di prepararla.
Siamo in luglio e mi rento conto che avreste voglia di qualcosa di fresco e leggero ma la pasta alla carbonara, come piatto unico credo sia sempre un buon motivo. Non credete?
Siete curiosi? Mi seguite in cucina?




Ingredienti per 4 persone affamate

400 gr di pasta ( spaghetti, maccheroni, mezze maniche o sedanini)
4 uova fresche
2 fette di guanciale tagliate spesse
1 bicchiere di vino bianco
olio evo
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di formaggio grana
2 cucchiai di pecorino romano
sale e pepe

Portate a bollore l'acqua della pasta. Nel frattempo in una padella fate rosolare poco olio evo con uno spicchio d'aglio, che conferirà gusto, e il guanciale a cubetti. Fate dorare e sfumate con un bicchiere di vino bianco. In una ciotola sbattete le uova con sale, pepe e formaggi grattuggiati.
Quando la pasta sarà cotta, dopo 7 minuti, versatela nella padella con il guanciale. Togliete lo spicchio d'aglio.
Amalgamate la pasta e spegnete la fiamma. A questo punto versate il composto di uova e formaggio sulla pasta aggiungendo un po' d'acqua di cottura. Saltate velocemente affinchè le uova si fondano tra la pasta assieme al guanciale e servite subito in tavola.

29 commenti:

Eleonora ha detto...

A vederla sembra fantastica! E sicuramente sarà anche buonissima! :) Ma le uova intere? Io ho sempre e solo usato il tuorlo. E' qui che ho sempre sbagliato pensando invece che le uova intere facessero "frittata"?
Grazie e a presto
Eleonora

sulemaniche ha detto...

la carbonara ha mille versioni, noi non utilizziamo l'aglio ad esempio...cmq vada è un piatto incredibile!

salamander ha detto...

divina.
comunque concordo: i piatti più semplici, alle volte, sono i più "complessi" da preparare BENE. Per esempio la pasta cacio e pepe...che ci vorrà mai? ma trovarne una fatta per bene è un'impresa!

Daniela ha detto...

Da romana devo dire che.............Sembra buonissima!!!!!!!!!!!!!!!! Complimenti, un abbraccio Dani.

lo scrigno di Sibilla ha detto...

Troppo buona!!me la mangerei ora e sono le 8:30! A presto..Sibilla

Mascia ha detto...

Anche io la faccio così !! semnza aglio pero' !!! Ed è vero che viene cremosissima !

Eli ha detto...

Slurp! io tanto per renderla light ci mettevo un cucchiaino di crema di latte e la cremosità è assicurata.

Se continuo a seguirti secondo me è la volta buona che ingrasso eheheh...

buona giornata

Your Noise ha detto...

Sono pienamente d'accordo con te, non sempre le ricette più classiche sono anche le più semplici da realizzare! Grazie per aver condiviso la tua carbonata, ha un aspetto ottimo (che acquolinaaa!)
Buona giornata!
Agnese

zaino ha detto...

io ci metto un po di panna.

Monica - Un biscotto al giorno ha detto...

è proprio un piatto che non so preparare bene! Proverò con la tua ricetta!!

carla ha detto...

Che meraviglia e che cremosità, anch'io ho sempre messo solo i tuorli!
Brava a presto

T'AmA_Ra's kitchen.... ha detto...

oggi a pranzo avevo intenzione di preparare questo piatto!
....l'aglio non l'ho mai messo, oggi lo metto e vediamo com'è!!

un saluto!
:-)

Mai ha detto...

Oh che meraviglia...io personalmente faccio rosolare il guanciale con la cipolla,non potrei mai farne a meno! ;)

Tiziana ha detto...

Ma perchè ho deciso di leggere questo post proprio all'ora di pranzo?!?!?!? Che irresistibile voglia di tuffarmi dentro lo schermo del pc e atterrare direttamente nel piatto
eehehehe :-D

ladynight ha detto...

alcuni aggiungono un cucchiaio di panna da cucina...io per la verità preferisco senza

Memole ha detto...

Adoro la carbonare...La tua a vederla è perfetta...

Angela Maci ha detto...

@Grazie a tutte ragazze. Lo so che molti la fanno solo con i tuorli o con l'aggiunta di panna o con la cipolla e credo che ognuna nasconda un gusto unico. Questa è la versione di Angela e in casa mia è un successo ma vi raccomando, amalgamate le uova a fuoco spento per non fare la frittata, che comunque sarebbe gradita. Un bacio e buona giornata.

Elisa ha detto...

Che spettacolo, anche io nella carbonara adoro la cremosità e odio quando per il troppo calore l'uovo si cuoce praticamente a contatto con la pasta diventando al tegamino.... assolutamente divina, promossa a pieni voti
Elisa

Sil.k ha detto...

mmmhmmm
l'immagine è "golosa" come direbbe fiammetta fadda!
mi vien voglia di mangiarla nonostante i 40° all'ombra di oggi!

Sil.k ha detto...

...aggiungerei tra l'altro che conosco parenti, di cui non faccio nomi che si vantano di infilarci l'uovo strapazzato!!!!
ahhh
lasciam perdere....

tiziana ha detto...

Una carbonara cremosa? Mi ci tuffo. Ciao cara

Nick e Dana ha detto...

Veramente interessante,credo che gli ingredienti usati in questo piatto lo renda unico nel suo genere brave .I cuochi di lucullo

Glenda ha detto...

Onestamente da romana, la mia non comprende nient'altro che uova sale guanciale un'enormità di grana e pepe...

Niente olio se il guanciale è abbastanza grasso.
Neanche sapevo che c'era chi usasse vino o odori! (Almeno non nella carbonara)
Per me rimane la migliore quella cucinata in una trattoria imboscata a borgo della magliana tra banchetti con tovaglie di carta e vino più vicino all'aceto... :D

Ma visto che la curiosità è una cattiva malattia devo provare ad aggiungere il vino ;)

Giada ha detto...

sembra buonissima! domani proverò a farla, vedremo! ciaoo

LUCIA 76 ha detto...

sicuramente buonissima, io per renderla più delicata aggiungo all'uovo sbattuto un po' di latte...provate!!!!

Shadow ha detto...

Non ho mai assaggiato questo piatto in vita mia :( A dire la verità non amo le uova, ogni volta che entro in casa e mia mamma ha cucinato le uova sode o strapazzate sentire l' odore mi da fastidio, e così non ho mai osato assaggiare tanti piatti conditi con uova. La frittata invece la mangio, ma solo condita con molte erbe come la menta e molto aceto.
Però guardando le foto di questo piatto mi fanno venire l' acquolina in bocca, e mi domando che tipo di sapore mi aspetta? Epproviamola :)

segretaria ironica ha detto...

Uno dei miei piatti preferiti se fatto bene! Concordo troppe volte in tanti la fanno come se le uova sono strapazzate immangiabile... io la faccio senza aglio e cipolla ma è ottima lo stesso!!! Da oggi finalmente seguo il vostro blog!!! Molto carino!! complimenti!

lupask ha detto...

Ciao, da poco ho scoperto la trasmissione F&F e devo dire che è proprio carina. Io la carbonara la faccio seguendo un consiglio dato da Simone, sostituisco l'albume con dell'acqua minerale frizzante ghiacciata, viene spettacolare.

Emanuela Fabbri ha detto...

Ciao, ci sono tante varianti per creare una carbonara, questo è vero, ma bisogna stare attenti a non commettere errori di base, indipendenti da quella che può essere una rivisitazione della ricetta. Dico questo perchè tu di errori basilari ne commetti più di uno:
- no soffritto il guanciale ha il suo grasso...l'olio tende a diluire il profumo stupendo guanciale
- no aglio!!! la carbonara è già saporita, aglio e cipolle non servono, sono forzature
- no albumi!!! rischia di diventare un pastone. In genere è concesso un uovo intero ogni 3 tuorli. Questo garantisce la cremosità perfetta...
- no ripassare la pasta. Mai per la carbonara!! la pasta va messa dopo scolata nella ciotola della crema.
- pasta lunga sempre meglio (spaghetti o alla chitarra)...questo è un mio gusto personale, ma se nei migliori ristoranti usano lo spaghetto un motivo ci sarà!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails