mercoledì 31 agosto 2011

Baba Ghannouj: bontà mediorentale.


Baba Ghannouj o baba ganoush: un nome che al solo pronunciarlo mi riporta alla bellezza e ai profumi inebrianti dei souk arabi, i mercati dove si mescolano aromi e tradizioni diverse.
Una salsa, un crema turca-libanese a base di melanzane che tradotta letteralmente vuol dire "caviale del povero".
Gli ingredienti principali sono le melanzane e la tahina (chiamata anche crema di sesamo perchè fatta con i semi di sesamo bianco tostati e mescolati all'olio)
Un esplosione di gusto, di spezie, di sapore da accompagnare a piatti a base di carne, a base di pesce o semplicemente da servire con pane arabo come aperitivo.
Una ricetta originale, fresca, facile e d'effetto per donare un tocco arabeggiante alle vostre serate con gli amici.


Ingredienti per 4 persone
costo: basso
difficoltà: facile
categoria: salsa di accompagnamento

3 grosse melanzane
4 spicchi d'aglio tritato
1/2 cucchiaino di cumino in polvere
succo di 1 limone
2 cucchiai d'olio d'oliva
1 cucchiaio di prezzemolo fresco
olive nere per guarnire
2 cucchiai di tahina
1 pizzico di pepe

Preparazione:
Preriscaldate il forno a 180°. Preparate una teglia rivestita di carta forno e adagiate le melanzane intere con la buccia. Cuocete per 40 minuti finchè risultano tenere e raggrinzite.  Incidetele con un coltellino e con le mani prelevate la polpa. Mettetela poi in uno scolapasta  per 20 minuti e lasciate che perda il liquido amaro. In un frullatore inserite la polpa, l'aglio, il cumino, il limone, il pepe, l'olio, la tahina e il prezzemolo. Frullate fino ad ottenere un composto cremoso. Salate e versate in una ciotola. Guarnite con olive nere e olio evo.


Curiosità: dove trovare la tahina (tahine in arabo) in Italia?
Nei supermercati arabi si trova comunemente. Altrimenti se vi capita di fare un viaggio nei paesi arabi, vi consiglio di comprarla. La tahina è ingrediente principe di molte preparazioni quali l'hummus (salsa a base di ceci), i falafel (le polpettine di ceci), la halva (un dolce a base di mandorle e pistacchi).

Ma se come me volete provare a farla in casa vi consiglio di procurarvi dei semi di sesamo. Tostarli in padella per qualche minuto. Trasferirli poi in un mortaio e pestarli con olio di semi, fino a creare una pasta consistente che ricorda il sapore delle noci. Trasferitela in un contenitore ermetico o in vasetto e all'evenienza utilizzatela per arricchire le vostre ricette.

17 commenti:

Valentina ha detto...

amo molto i piatti che hanno come ingrediente la tahina, devo provare questo tuo piatto mediorientale!!!

Gianni ha detto...

Questa ricetta è tutta una novità e mi piace! Un bacio

Monica ha detto...

Che meraviglia! Ricordo di averla assaggiata tempo fa, preparata da un'amica che si è trasferita in Kuwait. Se riuscissi a reperire tutti gli ingredienti vorrei provare a rifarla. Una domanda: quale vino pensi si debba accompagnare a questo piatto speziato? Forse un bianco leggero, o un rosato fresco? Non è facile trovare abbinamenti giusti per la cucina etnica! Grazie e a presto.

prezzemolino ha detto...

invito tutti a partecipare al mio contest per vincere una brocca filtrante http://www.prezzemolino.com/2011/08/il-primo-contest-di-prezzemolinocom.html

La Fede ha detto...

Amo il baba ganoush e pure hummus e falafel! Mi hai fatto venir voglia di organizzare un'altra cena araba!! :)

Grazie per questo splendido appunto di cucina!

Federica

maia ha detto...

che bei ricordi che mi hai fatto tornare alla mente!!

°Glo83° ha detto...

mi ispira moltissimo...il problema è reperire la thaina! ;)

Chamomile ha detto...

Amo imparare le tradizioni altrui; un piatto assolutamente irresistibile per la novità degli ingredienti e l'esplosione dei profumi orientali.
Complimenti!

Un sorriso.

Chiara ha detto...

sembra buonissima, devo provarla! un abbraccio....

Ilaura ha detto...

Tutto nuovo in questo piatto per me! ^_^
Bello! :)

http://zenzeroecaffe.blogspot.com/2011/09/zenzero-e-caffe-si-lancia-in-un-contest.html

La Cuoca Many ha detto...

Ciao Angela come stai? Vedo che sei sempre attiva in cucina eh! Mi raccomando passa a trovarmi qualche volta nel mio modestissimo blog!
Baci cara

QUiNESTRE STAFF ha detto...

Gnaaam!Il bello della cucina è provare ogni volta nuove cose, oggi è la giornata perfetta per provare questo piatto!

www.quinestre.com (scusa per il disturbo, se t'interessa potremmo seguirci a vicenda su bloglovin!)

www.quinestre.com

MaRa ha detto...

Ho scoperto il vostro Blog leggendo il Cosmopolitan del mese di Settembre! Non so se lo sapevate, ma siete citate a pag. 215!!! Complimenti davvero!

MaRa

http://thesweetbeauty.blogspot.com
http://clicksocook.blogspot.com

La cucina di Esme ha detto...

Ciao Chiara mi chiamo Alice, tu non mi conosci ma a me sembra di conoscerti benissimo. Ho scoperto cuochi e fiamme per caso girando i canali e da allora vedo tutte le puntate (anzi le repliche ma per me sono nuove) tutte le domeniche sera trovo sia un programma delizioso!
Mi sono iscritta tra i tuoi sostenitori e mi farebbe veramente piacere se venissi a ricambiare la visita anche se il mio è un giovane blog!
un caro saluto e speriamo che le nuove puntate comincino presto!
p.s. adorabile ricetta...io amo il medioriente!

Chiara Maci ha detto...

MaRa grazie per la segnalazione...non lo sapevamo!
Un bacio a tutte voi :-)

Donatello ha detto...

Ciao chiara, io sono un ragazzo di 15 anni e amo molto cucinare, anche se non frequento l'alberghiero ma il liceo classico, vedo le repliche di cuochi e fiamme la domenica e non vedo l'ora che inizino le nuove puntate (siete tutti fantastici), io come già detto amo molto cucinare e ho provato tantissime ricette (tra le quali parecchie mediorientali) e questa è una delle migliori. So che tu te ne intendi molto di cucina e lo sento da come parli a cuochi e fiamme e io anche se ne so meno di te penso di cucinare con la tua stessa passione, mi piace sperimentare e amo proprio per questo la cucina, perchè grazie ad un insieme di sapori si può ottenere una cosa unica, e ogni volta puoi aggiungere un tocco di originalità ad ogni piatto, con una spezia ad esempio puoi stravolgere un piatto, ad esempio aggiungendo del dragoncello a delle uova fritte si avrà un sapore unico e inconfondibile.

chenlina ha detto...

louis vuitton handbags
ray ban sunglasses outlet
louis vuitton
longchamp sac
coach outlet
ugg slippers
ugg boots sale
hermes birkin bag
kate spade
uggs
asics outlet
michael kors handbags
timberland boots
kate spade
michael kors handbags
red bottom shoes
the north face jackets
michael kors outlet clearance
michael kors outlet
tory burch outlet
polo ralph lauren
cheap rolex watches
ralph lauren outlet
adidas yeezy 350
nfl jerseys wholesale
louis vuitton outlet
ugg outlet
true religion
nike outlet
cheap oakley sunglasses
cheap jordans
michael kors outlet
louis vuitton outlet
louis vuitton borse
christian louboutin sale
michael kors outlet online
louboutin sale clearance
adidas nmd
polo ralph lauren
cheap uggs
chenlina20160906

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails