martedì 6 settembre 2011

Cena di fine estate

Quest'anno è andata così.
Niente mare, niente bagni, nessuna gita fuoriporta e nessun viaggetto oltreoceano. Un agosto tranquillo, anche troppo, con la caviglia al riposo e l'umore altalenante.
La cucina? Me l'hanno chiesto in tanti.
"Adesso che devi stare a riposo per 1 mese e mezzo, come farai? Chi cucina?"
Beh, ho avuto la fortuna di fare la prima parte della convalescenza a casa dei miei genitori, dico fortuna perchè ho approfittato della cucina della mamma, dell'aiuto con i bambini e delle coccole di tutti, diciamoci la verità.
Il lato positivo di avere invece un blog di cucina è che si possono programmare le ricette e pubblicarle quando più si desidera. Questo vuol dire che tutte le mie ricette di quest'ultimo mese sono state fatte il mese di luglio. Sempre da me, sempre nella mia cucina, sempre con la voglia di prendervi per la gola.
E così anche per la cena di fine estate che voglio regalarvi oggi: un insieme di piatti maditerranei da riproporre con facilità per le vostre serate con gli amici.
Vi va di scoprire cos'ho preparato?
Seguitemi.


Per la focaccia di patate con i pomodorini e il timo

Ingredienti:

350 gr farina
2 cucchiaini di zucchero
50 gr burro fuso
1 patata lessa
10 pomodorini pachino
timo fresco
2 cucchiai olio evo
sale
1 cubetto lievito
olio evo
sale grosso
2 spicchi d'aglio

Impastate la farina con il lievito, sciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida e zucchero.
Aggiungete il burro fuso, il sale, l'olio e la patata schiacciata. Lavorate affinchè diventi un impasto morbidissimo ma compatto. Formate una palla e lasciate lievitare per circa un'ora coperto in un posto tiepido.
Stendete in una teglia unta di olio e lasciate le "ditate" tipiche della focaccia.
Coprite e fate lievitare un'altra ora. Preparate la salamoia con 1 dito di olio, due di acqua, l'aglio, i pomodorini tagliati a metà e il sale grosso.
Coprite con questa salsina, aggiungete le foglioline di timo e cuocete a 200° per circa 20 minuti in forno.


 Per il baba gannoush

3 grosse melanzane
4 spicchi d'aglio tritato
1/2 cucchiaino di cumino in polvere
succo di 1 limone
2 cucchiai d'olio d'oliva
1 cucchiaio di prezzemolo fresco
olive nere per guarnire
2 cucchiai di tahina
1 pizzico di pepe

Preparazione:
Preriscaldate il forno a 180°. Preparate una teglia rivestita di carta forno e adagiate le melanzane intere con la buccia. Cuocete per 40 minuti finchè risultano tenere e raggrinzite. Incidetele con un coltellino e con le mani prelevate la polpa. Mettetela poi in uno scolapasta per 20 minuti e lasciate che perda il liquido amaro. In un frullatore inserite la polpa, l'aglio, il cumino, il limone, il pepe, l'olio, la tahina e il prezzemolo. Frullate fino ad ottenere un composto cremoso. Salate e versate in una ciotola. Guarnite con olive nere e olio evo.


Per i bocconcini di pollo al curry

700 gr di petto di pollo ( 4 petti di pollo)
1 cipolla
sale e pepe q.b.
un bicchiere di latte
un bicchiere di brodo vegetale
un bicchiere di vino bianco
un po' di farina
olio extravergine d'oliva
curry in polvere

Tagliate i petti di pollo in piccoli pezzi, aggiungete sale e pepe e infarinateli.
Nel frattempo in una casseruola fate soffriggere la cipolla a cui, una volta dorata, aggiungete il pollo.
Versate il bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare. A questo punto aggiungete il curry in polvere e il bicchiere di latte, mescolate e continuate la cottura con il brodo vegetale. Lasciate cuocere per 15 minuti e voilà, il pollo al curry è pronto.
Nel frattempo preparate un orzotto lesso da accompagnamento.


 Per le frittelline di zucchine


120 gr di farina
1 uovo sbattuto
2 zucchine
150 ml di latte
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino scarso di sale
burro fuso per la cottura

Preparazione
In una terrina mescolare assieme la farina, il sale e il lievito. Lavate le zucchine e grattuggiatele.
Aggiungere l'uovo e sbattere con una frusta versando lentamente il latte. Unite le zucchine e amalgamate. Scaldate un pò di burro in una padella e versate un mestolino di pastella per creare le vostre delizie di 6 cm circa di diametro.
Quando compaiono delle bolle in superficie, girate le frittelline e terminate la cottura dall'altro lato.



11 commenti:

carla ha detto...

Che cena ricca e golosa!
I tuoi ospiti sono mooooolto fortunati!
Auguri di pronta guarigione
Carla

Iva ha detto...

Il pollo al curry è uno dei miei piatti preferiti in assoluto... buon riposo!

prezzemolino ha detto...

vinci una caraffa filtrante su prezzemolino.com

Lella la Fornella ha detto...

questa sì che è una cena sfiziosa... Complimenti!
In bocca al lupo per la tua guarigione... :-)

a piedi nudi sul divano ha detto...

una cena fantastica. Guarisci presto!

°Glo83° ha detto...

e ci credo che tutti fossero preoccupati su chi cucinasse...se tutte le tue cene sono così avrai la fila davanti a casa!!! ;)

Rosalba ha detto...

Con questa cena immagino che tutti i tuoi amici e parenti non abbiamo fatto altro che pregare che la vostra estate finisse presto ;-)) Complimenti.
A presto

Gio ha detto...

che gran cena! :P
mi spiace spero tu stia meglio adesso!

Alessandra (ArchiCasa) ha detto...

mi hai dato alcune idee per la cena che farò sabato prossimo! Grazie! Ale

Ele ha detto...

Ciao =) ho fatto le tue fritttine di zucchine ma le ho arricchite...se vuoi dargli un occhiata e dirmi cosa ne pensi ti lascio il link:

http://dolcele.blogspot.com/2011/09/torretta-di-frittelle-di-zucchine-con.html

Visto che ci sono...quando andranno in onda le nuove puntate di "Cuochi e fiamme" ?

A presto =)

Eleonora ha detto...

Ciao,
Prima di tutto complimenti per il vostro Blog direi ''Incantevole''.
Beh proverò a far del mio meglio per il "Nostro anniversario" Vorrei sorprendere il mio Compagno e con le costre ricette penso proprio di riuscirci.. basta metterci passione, ed Arte..
Grazie e vi seguirò sempre

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails