giovedì 20 ottobre 2011

Bocconcini di pane ai pomodori secchi

Avendo avuto molto tempo a disposizione nel mese di agosto, causa caviglia fratturata, ne ho, e ne hanno approfittato per fare tutte quelle cose che richiedevano poco movimento ma tanta pazienza. Sto parlando di pesto, basilico sott'olio, sali e olii aromatizzati e pomodori secchi.
I pomodori che vedete in queste immagini.
Sole, calore e tanto amore.
Non mi fanno impazzire, preferisco il pomodoro fresco, dolce e succoso. Ma in alcune preparazione ci stanno davvero bene dando una nota acidula e saporita molto piacevole.
Come il pane con origano e pomodori secchi: divino.
Non ci credete, seguitemi negli ingredienti...è facilissimo.


Ingredienti: per 30 panini

600 gr di farina 0
7-8 pomodori secchi
2 cucchiaini di origano secco
1 cucchiaino di aglio secco (facoltativo)
1 cubetto di lievito di birra
250 gr di latte tiepido
60 gr di olio d'oliva
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di sale
1 uovo

In una ciotola grande, versate la farina e un pò alla volta aggiungete il latte e il lievito di birra precedentemente fatto sciogliere in un pò di latte tiepido. Amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio. Aggiungete l'olio a filo, il sale, lo zucchero e l'uovo intero. Iniziate ad impastare bene con le mani fino a creare una pasta lucida, compatta e gommosa. Unite i pomodori secchi a pezzettini, l'aglio e l'origano secco e impastate.
Lasciate lievitare in una ciotola per 2 ore in luogo tiepido, fino a quando il volume dell'impasto non sarà raddoppiato.
Rimpastato il composto e create dei piccoli panini con le mani. Cuocete in forno a 180° per 25 minuti.
Potete formare dei panini, delle pagnotte, delle treccine, del pane in cassetta e farcirlo come preferite.

9 commenti:

annaferna ha detto...

speciali e golosi!!
baci

Sissy ha detto...

Ciao Angela! Sono molto invitanti questi panini, vorrei tanto provare a farli, appena trovo dei pomodori secchi!
PS: Complimenti per la presentazione di ieri! Siete bravissime e bellissime! Peccato che non ho fatto in tempo ad assaggiare una delle tue magiche tortine di mele (erano gia finite) :(

giuli ha detto...

Molto interessanti: anche come accompagnamento ad un aperitivo...li proveró!

Chiara e Marco ha detto...

Sfiziosi e sicuramente molto gustosi!
Casomai ci si potrebbe aggiungere anche un'alicetta :P

Marco di Una cucina per Chiama

PS. Ogni volta mi fate venire istinti cleptomani per i vostri Zwilling e i taglieri... ma ieri finalmente ne ho preso uno con mano :) in Germania si trovano con facilità... dovrò comprarne!

Ingegnere in cucina ha detto...

Buongiorno!!!!

premettendo che queste palline sono deliziose...

ieri ho fatto davvero di tutto per essere presente alla presentazione del libro! sono arrivata in ritardo... ma ne è valsa la pena! siete così dolci e carine, altri aggettivi spettano a simone rugiati, ma...

volevo sapere se è possibile riascoltare la vostra introduzione, che non ho ascoltato, ma una mia amica che era lì dall'inizio mi ha detto che era bellissima e commuovente!

vi prego vi prego vi prego!

ps la torta di mele, l'unica che ho potuto assaggiare era molto buona!

a presto r.

Angela Maci ha detto...

Grazie ancora. Ieri è stato bellissimo. E siete voi a rendere una presentazione speciale. Ancora grazie.
L'introduzione potrete riascoltarla a Roma il 10 novembre o ad agropoli il 26 ottobre. Non credi ci fosse qualcuno con la telecamera. Mi spiace ingegnere. Un bacio grande

Annalisa -Piccanti Sapori Speziati- ha detto...

Bravissima Angela..li proverò di certo ^.-
Spero che la caviglia si sia del tutto rimessa in forma!!!

Arnalda Gourmet ha detto...

Spero che la tua caviglia sia guarita al meglio. La ricetta è veramente stuzzicante, io non sono un asso nella panificazione, ma con questa semplice ricetta penso di potere riuscire a fare i miei primi bocconcini decenti! ; )
Sono curiosissima di leggere il vostro nuovissimo libro!
A presto!

LOURY ha detto...

Li ho fatti ieri sera. ero in dubbio sull'uso dell'uovo in verità ma ho provato ugualmente. sono semplicemente spaziali!!!poi caldi...si sono volatilizzati!!!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails