martedì 25 ottobre 2011

Tenerina no farina!

La tenerina è un po' il nostro dolce. Originario di Ferrara, è un dolce che si trova facilmente nei ristoranti tipici bolognesi, magari accompagnato da una crema al mascarpone ... perchè noi non ci facciamo mancare niente! figuriamoci le calorie...!
Questa versione senza farina nasce ovviamente da un errore. Si può dimenticare la farina in un dolce? A quanto pare si. E quando pensi che sia tutto da buttare ... scopri un nuovo dolce, morbido, compatto e cioccolatoso. Senza farina ovviamente non si crea quella crosticina esterna che contrasta con il morbido ripieno, ma diventa comunque un'ottima versione (e si mantiene per giorni!).





Ingredienti:

300 gr cioccolato fondente
150 gr burro
100 di zucchero
3 uova
1 pizzico di sale

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria con il burro fino a farlo diventare liscio e cremoso.
Lasciate raffreddare il composto e intanto sbattete con la frusta elettrica i tuorli con lo zucchero. Unite il cioccolato fondente sciolto con il burro.
Infine inserite gli albumi montati a neve delicatamente facendo prendere aria al composto (mescolando dal basso verso l'alto).
Versate il composto in una tortiera imburrata e infornate per circa 40 minuti a 180° (preriscaldato).

14 commenti:

manineinpasta.com ha detto...

Non sapevo fosse orignaria di Ferrara...e nemmeno pensavo che la si potesse abbinare ad una crema al mascarpone ed uscirne vivi per poterlo raccontare :)

meggY ha detto...

Ciao girls!Non conoscevo questo dolce ma ora me ne sono innamorata, e come poteva essere altrimenti!Vi abbraccio forte un bacione

Chiara e Marco ha detto...

Anche io tra un po' volevo pubblicare la ricetta della tenerina :) però con la farina :D
Un abbraccio

Marco di Una cucina per Chiama

iaia ha detto...

Davvero ottima!

valeria ha detto...

A voi è concesso tutto anche dimenticare la farina!!! Se poi il risultato è questo...Complimenti Chiara! Un abbraccio

cuoca gaia ha detto...

e come tutti i dolci un po' umidi, io lo adoro! Buonissimo :)

Valentina ha detto...

Sembra buonissima! La proverò sicuramente :)

MONIA ha detto...

Ma questo e' un antidepressivo nn un dolce,mette conforto al solo guardarlo!braveeee siete bellissime ed e' bello vedere 2 sorelle che si vogliono bene e che vanno d'accordo...questo rapporto mi e' sempre mancato molto ma orami sono rassegnata! complimenti x il blog vi seguiro' con piacere!

Pippi ha detto...

un pò come una torta caprese..senza le mandorle..deve essere molto delicata..

Giuditta ha detto...

Buonissima! Avevo del cioccolato fondente da utilizzare e l'ho appena preparata, ma con una variante: ho aggiunto la farina di mandorle e messo 80 gr. di burro. Squisita. Bravissima come sempre.

Elisa Galante ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elisa Galante ha detto...

Ciao, adoro la tenerina....l'unica cosa che vorrei provare è tentare di diminuire lo zucchero raffinato tentando con quello di canna o altro? cosa suggerisci è possibile?
grazie Elisa (www.artefood.it)

marti ha detto...

da noi (RE) la tenerina si chiama torta cioccolatino e si fa sempre senza farina :)

Marti

Elisa Galante ha detto...

la ricetta che ho postato nel mio blog prevede due cucchiai di fecola!!!direi quindi che ci avviciniamo alla torta cioccolatino di Marti...;-)
www.artefood.it

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails