lunedì 28 novembre 2011

Cannolo di farro bio ripieno di ricotta di bufala, cioccolato di Modica e pistacchi di Bronte

La bontà di questo cannolo? Una meravigliosa farina di farro Alce Nero a dare un gusto tostato e una ricotta di bufala a conferire cremosità. E un cioccolato di Modica che amo follemente. E un pistacchio a ricordarci che di cannoli, stiamo parlando.
Potete rifarli con la pasta fillo o con la pasta sfoglia. Io ho preferito una frolla, così ho creato anche qualche biscottino per colazione, ma libero sfogo alla creatività!




Ingredienti:
350 gr farina integrale di farro Alce Nero
160 gr di zucchero di canna Alce Nero
130 gr di burro
1 uovo
1 tuorlo
200 gr di ricotta di bufala campana
2 cucchiai di zucchero
cioccolato di Modica
pistacchi

In una planetaria impastate gli ingredienti per ottenere la frolla. Unite quindi upva e zucchero, poi burro e farina e un pizzico di sale.
Coprite il panetto con la pellicola trasparente e tenete in frigorifero per un'ora.
Intanto mescolate la ricotta con lo zucchero, le scaglie di cioccolato e i pistacchi tritati grossolanamente.
Stendete la frolla, ricavatene dei dischi e andate a posizionarlo sugli stampi da cannolo leggermente imburrati. Infornate a 180° per 15 minuti, sfornate e, quando freddi, riempiteli con la crema di ricotta.




12 commenti:

medialuz ha detto...

e perchè non usare proprio la pasta per i cannoli siciliani?
p.s. sono di Modica

monik81 ha detto...

ed è preferibile una farina di farro a km 0 (o quasi)

Mila ha detto...

Ma cos'è questa meraviglia???????? SPETTACOLARI!!!!

Roberto ha detto...

Fantastici. Unao curiosità con le dosi indicate quanti cannoli si riescono a preparare?
Grazie.
Roberto (http://blog.giallozafferano.it/ribbincucina/)

chicca70 ha detto...

Che delizia...... ne mangerei una quintalata!!

Chicca

Valentina ha detto...

senza leggere il procedimento, rimango sospesa tra gli ingredienti e mi dico: cavolo, il meglio del meglio!! io me lo gusterei nel pomeriggio, una bella pausa da assaporare ad occhi chiusi :)))
Vale

Calogero Mira ha detto...

Ma il cannolo siciliano è più piacevolmente "grasso"... Viva Modica ed il pistacchio di Bronte...

Giuditta ha detto...

Complimenti! Gustosissimo ed originale proprio perchè hai usato la frolla.

Andrea.unreporteraifornelli ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea ha detto...

Gran bella ricetta! A me però il cioccolato di Modica non è piaciuto un granchè, aroma e consistenza troppo particolari.

Clara Schilirò ha detto...

Ciao Chiara! Sono una siciliana a Bologna..mi chiedo dove si possa trovare qui una buona ricotta che non sia quella del banco frigo del supermercato. Di sicuro tu puoi aiutarmi..

Francesca P. ha detto...

Che delizia, lo sto divorando con gli occhi! :-)

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails