mercoledì 16 novembre 2011

Frolla con crema, frutta tropicale e mandorle

Che meraviglia, questa torta.
Una frolla morbida, preparata con il lievito, una crema soffice e gustosa e l'aggiunta di frutta tropicale a renderla unica. Quelle torte perfette per colazione, come dessert, come accompagnamento ad un thè delle 5.
E vogliamo parlare di quelle nocciole tritate insieme allo zucchero, per rendere croccante la copertura superiore? Le immagini parlano da sole.
Cosa state aspettando?
Correte a prepararla!




Ingredienti:
pasta frolla
crema pasticcera (preparata con 500 ml di latte, 100 gr di zucchero, 2 uova, 2 cucchiai di farina e la scorza di limone non trattato, grattugiata)
misto di frutta tropicale essiccato (mango, papaya, kumquat, banana, etc)
nocciole o mandorle tritate
1 cucchiaio zucchero semolato

Stendete la frolla in una tortiera precedentemente imburrata, tenendone a parte una dose per ricoprirla.
(Considerate che con 500 di farina riuscite a fare due torte di un diametro di circa 22 cm).
Versate la crema pasticcera e, a seguire, la frutta a pezzetti.
Ricoprite con la frolla rimanente, bucherellate e coprite con zucchero semolato e nocciole, o mandorle.
Infornate a 180° per 40 minuti circa.
Ottima servita fredda.


Nessun commento:

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails