sabato 26 novembre 2011

Nespresso. What else?

Prendete Roma. Prendete un Capriccio. Prendete un Ristretto.
E ne ho nominati solo tre, dei 16 Grand Cru Nespresso.

Il caffè, protagonista oggi a Roma.
Un pranzo gourmet da Oliver Glowig (Aldrovandi Villa Borghese), due stelle Michelin da pochi giorni, un evento esclusivo dedicato all'eccellenza del caffè Nespresso, un percorso culinario e sensoriale studiato dai grandi Chef, per i grandi Chef, sommelier e maitre.
Una reinterpretazione dei sapori, degli aromi, delle consistenze, dei profumi, delle sensazioni, legate al caffè. Tutte da scoprire ... al buio, per esaltare e enfatizzare le senzazioni che derivano dai vari sensi.



«Per Nespresso, la cultura del caffè è ricerca della perfezione, una ricerca che parte dalla selezione dei chicchi di caffè della migliore qualità al mondo per arrivare al piacere della degustazione» ha dichiarato Marco Zancolò -Direttore Generale di Nespresso Italiana– «Come la ricerca di esperienze sensoriali in ambito gastronomico porta ad armonizzare cibo e bevande, così la nostra conoscenza del caffè ci ha spinti a voler collaborare con i grandi Chef stellati» ha continuato Zancolò  «Chef Maestri che oggi ci onorano combinando la loro creatività con i sapori e gli aromi dei Grand Cru Nespresso, per ricercare abbinamenti armoniosi e scoprire percorsi sensoriali unici».

Cinque sensi, cinque portate, cinque grandi chef.

1. Gusto (polvere di caffè)
Oliver Glowig del Ristorante Oliver Glowig all'interno dell'Hotel Aldrovandi di Roma.
Lumache alla mantuccia con fagioli e caffè.




2. Olfatto (capsula di caffè)
Alfonso Caputo, Ristorante La Taverna del Capitano, Marina del Cantone, Massalubrense (NA)
Spaghetti al caffè con ricotta e pancetta.




3. Vista (foglia di caffè)
Peter Brunel, Ristorante Palagio59, Rignano sull'Arno (FI)
Fossile di pesce alle foglie di caffè



4. Udito (tazzina di caffè)
Fabio Rossi, Ristorante Vite San Patrignano
Maialino da latte, carciofi alla Giudia, tartufo, agrodolce di lampone



5. Tatto (capsula di caffè)
Gianluca Fusto, Fusto Consulting
Mio caro


E infine ... non uno, ma due caffè.
Ristretto Origin India ed Espresso Decaffeinato.

I protagonisti? Eccoli.


E le blogger? Sempre presenti..
Io, Sigrid e Tania per il food, e Cristiana, Francesca e Alessandra per la moda!


Nespresso. What else?

2 commenti:

Ingegnere in cucina ha detto...

woooooo, vorrei provare assolutamente gli spaghetti al caffè!

mary ha detto...

mmmm...spaghetti al caffè???

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails