lunedì 19 dicembre 2011

Crackers al grano saraceno...per l'aperitivo di Natale


Potevo tornare dall'Austria senza passare per qualche delizioso negozietto alimentare? No, non la sottoscritta.
E avendo mangiato tante buone torte e crostate al grano saraceno ho pensato di fare un po' di scorta. Non che a Treviso non la trovassi ma quella austriaca ha un altro sapore...
Così oggi per voi, crackers al grano saraceno da servire con formaggi cremosi e salumi o per un'idea natalizia caprino e fichi secchi. Buonissimi...
Potete farli comodamente in anticipo, custodire in scatole di latta e servire la sera della vigilia per i vostri ospiti. Farete un figurone.
La farina di grano saraceno ha un gusto particolare e saporito rispetto alla farina comune. Vi piacerà.
E poi dovrò pur far lavorare un po' la mia magica aiutante in cucina? La mia Mum5, fantastico aiuto per una mamma e non solo....



Ingredienti: per 20 crackers

costo: basso
difficoltà: facile
tempo di preparazione e di cottura: 50 minuti

60 gr di farina di grano saraceno
40 gr di farina 00
50 gr di burro
50 gr di parmigiano
40 gr di farina 00
1 cucchiaino di sale

Nella ciotola della planetaria Mum5 amalgamate assieme le due farine, aggiungete il parmigiano, il sale e il burro fuso. Impastate con il gancio per frolla e formate una palla che stenderete con un mattarello e un pò di farina sul tagliere. Scegliete la formina che più vi piace e create i vostri creakers. Io ho scelto questa formina ad espulsione a forma di crackers trovata in un fornitissimo negozietto di Trieste.
Posizionateli su una teglia rivestita di carta forno e lasciate riposare in frigo per 1/2 ora come per la frolla.
Passato questo tempo, infornate per 10 minuti. 5 minuti da una parte e 5 dall'altra. Togliete dal forno e lasciate raffreddare prima di mangiare.
Potete accompagnarli ad affettati, formaggi o verdure in pinzimonio.

Se vorrete prepararli come regalino goloso, basterà raddoppiare la dose.

12 commenti:

Elisa ha detto...

Mi sa che sono delle delizie! :) Proverò anche questi sicuramente! :) Grazie per i vostri consigli e per le vostre ricette sono SPETTACOLARI!

Francy ha detto...

Ma che meraviglia! ottima ricetta per un aperitivo o antipasto veramente diverso! adooooro il grano saraceno!

Angela Maci ha detto...

@Grazie ragazze, troppo carine...
Un bacio

Chiara e Marco ha detto...

Bella idea, proverò per Natale così da preparare qualcosa di più genuino.

Marco di Una cucina per Chiama

Afrodita ha detto...

Lo stampino è davvero delizioso. E anche lo spessore di questi cracker. Quindi niente lievito, giusto? Li proverò. Complimenti per il blog, Cat

Julia ha detto...

immagino quanto siano buoni....e bella idea per le feste ;)
Baciiiiii

Valentina ha detto...

mi pare un'ottima idea questa dei crackers per apertitivo...mi sa che alla vigilia ne preparerò alcuni spalmati di formaggi alle erbe e paté vari...
ciao, Valentina

Alessia ha detto...

e sono pure bellini...
se non ci si scrive prima, auguri di Buone Feste.

A presto
A.

speedy70 ha detto...

Sfiziosissimi, perfetti per l'aperitivo, un abbraccio ragazze!!!!

Angela Maci ha detto...

@Già, perfetti per l'aperitivo e anche per accompagnare formaggi e mostarde. Niente lievito. Ho lasciato la frolla alta volutamente ma si possono fare anche più sottili.
A tutti voi auguro delle splendide feste...Buon Natale.

frufru ha detto...

..mi sa che sulla mia tavola del 25 non mancheranno..grazie mille per tutte le idee che ci regalate ogni giorno!

Chiara e Marco ha detto...

Come promesso, li ho appena sfornati, pronti per l'aperitivo del 25... è stato piuttosto complicato stendere la 'frolla' perché si spezzava continuamente, ma il risultato è ottimo :)

Marco di Una cucina per Chiama

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails