martedì 24 gennaio 2012

Cioccolata in tazza?

Si gela. Si lo so che è gennaio, che abbiamo avuto un dicembre anche troppo caldo, che è inverno e in fondo le temperature sono nella media, ma io ho freddo.
Sono un'inguaribile freddolosa.
E in un pomeriggio tra libri di cucina, nuovi lavori per aziende e nuove puntate di Cuochi e Fiamme, mi viene voglia di una cioccolata calda.
E' una vita che non ne bevo una "come si deve".
Vi va una tazza con me?






Ingredienti:
300 ml di latte
50 gr di cioccolato extra fondente
50 gr di cacao amaro
50 gr di zucchero
15 gr di fecola di patate


Tritate il cioccolato fondente fino a renderlo polvere e unitelo agli altri ingredienti "secchi". In questo modo avrete una polvere che potrete conservare in un barattolo ermetico da utilizzare a vostro piacimento, nel tempo.
Aggiungete alle dosi indicate, il latte, in un pentolino sul fuoco e mescolate fino a raggiungere la densità desiderata.
Per il cucchiaino ho fatto una frolla alla vaniglia e ho utilizzato gli stampi da cucchiaino :-)





6 commenti:

Pentole di cristallo ha detto...

Per fortuna questa coccola fa parte delle cose buone che puoi preparare anche velocemente! io l'adoro...con un po' di panna da montare fresca è il paradiso!!

Ingegnere in cucina ha detto...

Wow!!!
Ci starebbe anche adesso che sino ancora sotto le coperte!!!!

Nicole ha detto...

Wow! Di solito tutte le ricette che avevo visto contenevano la panna fresca, è la prima volta che la vedo fatta così. Grazie per la ricetta! Da provare oggi dopo la piscina! Così ci vado più volentieri! :P

rattoluna ha detto...

Niente scalda più di una buona cioccolata calda :) che goduria!!! :)

Akina ha detto...

Una vera bontà. La vedo anche bella densa. E i cucchiaini di frolla sono una chicca.

Kappa in cucina ha detto...

Ottima! buonissima! e il cucchiaino cosi super goloso!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails