giovedì 12 gennaio 2012

Una mamma lo sa

Con il 2012 nasce una nuova rubrica: Una mamma lo sa.


E’ diverso tempo che sto maturando l’idea di dedicare uno spazio a me come mamma e a loro: coloro che hanno il dono di cambiarci la vita rendendola più bella, più complicata e più semplice insieme.



Sono una mamma di 33 anni, da 5 condivido la mia vita con Tommaso e Matteo, i miei piccoli principi ed è proprio a loro che dedico questo mio spazio.


Non so se sono una buona madre, di solito sono gli altri a deciderlo. Il coro.
Ma spero di essere la mamma giusta per loro.
Ho scelto di essere madre e moglie prima di tutto.
Ho lasciato Bologna per Treviso.
Ho chiuso un portone, quello del Decanter per aprire una porta, quella della nostra casa.
Della casa che ho desiderato, sognato e realizzato con mio marito.
E sono mamma a tempo quasi pieno.
Mi divido tra pappe, lavatrici, basket, spesa, giochi, disegni, blog, libri e corsi di cucina. "Gestisco con successo una piccola impresa familiare" diceva una pubblicità.
E se mi chiedete se sono felice, io vi rispondo di si.
La mia vita mi completa, le anime che ne fanno parte mi rendono serena e questo credo sia un grande privilegio, un grande traguardo.
Qualcuno potrebbe pensare che ho rinunciato ad essere donna, ho rinunciato alla carriera.
E invece la mia carriera me la sto costruendo silenziosamente giorno per giorno e lo faccio guardando i miei bambini crescere, cambiare, lo faccio vivendoli.
Ognuna di noi fa delle scelte nella vita. Noi donne rispetto agli uomini ne abbiamo qualcuna in più quando decidiamo di diventare anche madri. Madri fragili, ostinate, decise e incerte, dolci e forti, impulsive e razionali.

"Dalle donne passa la vita, sempre. Dalla pancia, dalla testa, dalle mani e dai ricordi. Dalla capacità, dal desiderio di tenere dentro, e a volte anche dall'impossibilità di farlo.
E una madre tutto questo lo sa."Concita De Gregorio


Io faccio parte di quelle donne che tengono dentro, che custodiscono, che conservano il passato e che hanno voglia di costruire. Hanno voglia di credere nei sogni e nei sorrisi, hanno voglia di credere nella bontà d’animo e nella forza dei sentimenti.
Hanno voglia di credere nelle favole che a 3 anni dimentichi ma a 30 ricordi.

23 commenti:

Aria ha detto...

bellissimo post.anche io ho scelto di essere mogli e mamma, prima di TUTTO.anche se faccio mille altre cose...

Robin's cake ha detto...

E' vero ti complicano la vita, ma te la completano, bellissimo post.
BACI BACI

Elisa ha detto...

Bellissimo post! Anche io casalinga, moglie e mamma a tempo pieno per scelta e mi sento felice e realizzata come donna ;-)

Patrizia ha detto...

Mi hai fatta piangere!!
Anche io mamma di 2 figli e una bimba in arrivo, mi sento completa.
Che dire? Che trovo bello che questo sentimento ci accomuni tutte e ci rende forti, quanto nel fare carriera !

Nikyna ha detto...

I figli sono un dono splendido e sapere che ci sono mamme come noi che mettono impegno per vederli crescere al meglio è splendido! Hai fatto una scelta bellissima e sono certa che non te ne pentirai! I figli danno soddisfazioni enormi!....ciao e continua così! Saluti da una mamma simile a te! ;)

Tiziana Bergantin ha detto...

Tesoro quanto è bello questo tuo post, quanto è tenero ma così vero. Condivido in pieno tutto quello che hai detto. Quando la vita ti permette di fare le tue scelte è meraviglioso accorgersi delle belle sensazioni che sa regalare. Penso che la gioia che sa regalarti un figlio nessuna altra cosa la può eguagliare. Buon anno, un bacio cara Angela.

ღ Djallen ღ ha detto...

Un post che racchiude tutto un sentimento pieno d'amore. Che bello!

Marika ha detto...

Oserei dire una mamma straordinaria! Un abbraccio a te ed a tutta la tua famiglia fortunata-

Alessia ha detto...

Ciao, ho letto ora il tuo post. Ti stimo, credo che fare la mamma e la moglie sia un impegno bellissimo ed appagante, che riempie il cuore e la vita.
Spero anche io di poter dedicare tutta me stessa a queste cose, in un prossimo futuro.
Un abbraccio, Alessia

Sandra ha detto...

Una donna completa direi cara Angela.
Un abbraccio e spero che il 2012 ci faccia incontrare di nuovo
:)

iaia ha detto...

Un bellissimo post che ho letto con grande commozione e allo stesso tempo ammirazione...io ho tre figli...un carissimo abbraccio
Iaia

Chiara ha detto...

oggi come oggi noi mamme che decidiamo di pensare "solo" alla famiglia, figli, casa e cucina veniamo viste come se fossimo dei marziani.
per quanto mi riguarda sono felice di aver intrapreso questa strada, almeno per ora un domani chissà mai dire mai, certo sono fortunata di poter gestire la mia vita così.
Non credo però di non stancarmi meno di chi lavora fuori casa.

http://lachiaracucina.blogspot.com/

Ciprova ha detto...

ci voleva una rubrica per noi mamme!
d'altronde quello che cuciniamo è non solo per i nostri maritini ma anche per i frugoletti che ci riempiono casa!
io ne ho tre, e mi ritrovo in tutto quello che hai scritto... stupenda poesia!!
le donne, dal momento che sono custodi della vita, hanno l'innato dono della conservazione, della pazienza e della dolcezza.
W le mamme!

Sarah ha detto...

Bellissimo post... e bellissima rubrica! Ciao Sarah

Parole Ripiene ha detto...

Sei il massimo Angie,
lo si legge dai tuoi occhi, dalle parole di questo post così speciale!
Un abbraccio.
Ali

lapera24 ha detto...

Spero anche io un giorno di crearmi una famiglia e di poter essere così orgogliosa della mia vita come te.

Federica ha detto...

L'amore assoluto è quello che provo per i miei figli. Non so se sono una buona madre, ce la metto tutta e mettendomi in discussione, spero da grandi loro capiranno che tutto quello che faccio è solo per amore. Oltre a essere madre, sono donna con tanti, forse troppi, sogni sia per me che per i miei figli e sono una grande ottimista! Speriamo di vedere qualche frutto!

medialuz ha detto...

ci sono molti modi di vivere e ognuno di questi va rispettato, anche di chi non può o non vuole essere madre...

Angela Maci ha detto...

@Grazie ad ogni singola anima che ha condiviso con me questo post nato dal cuore. E' bello e vero vedere così tante persone mamme e non che condividono l'amore.
Questa rubrica non nasce come insegnamento a nessuno. Racconto la mia esperienza. La mia scelta. Ognuno di noi fa scelte diverse. Conosco tante donne che sono felici e realizzate senza essere madri.
Ma questo spazio è dedicato a loro e all'amore che sanno dare i bambini.
Grazie davvero per il calore e l'affetto dimostrato.

Giuditta ha detto...

Cara Angy,sei una persona autenticamente dolce e capace di cogliere la felicità e trasmetterla agli altri,un dono raro.Sai godere dei doni della vita e sai per questo essere felice.La mia storia personale mi ha portato a non avere figli ancora,ma da un po' ho finalmente la persona giusta al mio fianco e spero tanto di poter realizzare una famiglia,se la natura mi assisterà,ma senza smettere di vivere per questo.Lo studio e poi il lavoro sono funzionali per me alla vera essenza della vita,che è fatta di sentimenti e calore vero.Ti abbraccio forte e vi seguo sempre con affeto.

STRAWBERRY BLONDE ha detto...

quanto ti capisco...

sorelle ha detto...

@Cara Giuditta grazie per le splendide parole che non merito. Racconto la mia storia e le mie emozioni e sono contenta di poterle condividere con persone come te, di animo sensibile. Ti auguro di trovare sempre il bello in ogni cosa...ma mi sembra che tu lo stia già facendo. Un bacio e grazie.

Mary ha detto...

Un post pieno di vita, di entusiasmo, di gioia di vivere. Hai trasmesso la tua passione per ogni giorno che passa, per le cose che hai e che curi con il cuore.

Un saluto da Salerno,
Mary

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails