mercoledì 1 febbraio 2012

Simil-lagane e ceci.

Adoro questo piatto. Adoro i legumi in generale, in questo periodo in modo particolare.
Questo piatto fa parte della tradizione meridionale e si mangia in diverse regioni (Calabria, Campania, Basilicata).
Quando ero piccola e vivevo ad Agropoli, ricordo questo piatto protagonista degli inverni campani.
E oggi, nonostante le lagane non siano proprio quelle, ho voluto rifarlo.
La pasta solitamente andrebbe fatta in casa, in questo caso non le ho fatte io ma le ho ricevute "in dono" da una bravissima signora che le ha create home-made per noi :-)






Ingredienti:
400 gr di lagane (farina grano duro + acqua)
200 gr di ceci secchi
pomodori (a scelta)
aglio
olio evo
sale, pepe


Lasciate i ceci a bagno in acqua per 12 ore (una notte).
Lavate i ceci, scolateli e fateli cuocere in una pentola in abbondante acqua per circa due ore a fiamma bassa. Salate.
Lessare la pasta e intanto soffriggere due spicchi di aglio in abbondante olio evo (e peperoncino o pepe), con (a scelta) due, tre pomodori.
Unire i ceci e terminare la cottura della pasta in padella. Fate riposare un po' prima di servire.


9 commenti:

alessandra bergamasco ha detto...

Queste le cucinava la mia nonnina, quanta nostalgia!

Federica ha detto...

da fare per stasera!!!! ci metterò le reginette o altra pasta commerciale poss. a grano duro... a parte che la farina grano duro in casa ce l'ho... mumble mumble...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Un piatto di quelli che fanno sempre gola nonostante siano tradizionali nn stancanom mai!!baci,Imma

La Cucina Spontanea ha detto...

A volte la semplicità dei piatti, e ciò che li rende speciali!Deve essere buonissimo!

officina del bosco ha detto...

mmm che bontà... io ci avrei aggiunto anche delle cozze sgusciate, ma xè ho un debole x la cozza :)... chiara sempre stupensa!

Nicole ha detto...

Anche io adoro i legumi, ora che fa freddo sono ottimi in una bella zuppa che mangiata alla sera riscalda il corpo e la giornata, per migliorarla se non è andata alla grande o concluderla in relax. Tutto questo senza contare le loro proprietà nutritive! :D

MoriGirl95 ha detto...

Io vivo in Bailicata! :D Noi la facciamo con le tagliatelle! Buona! :)

Federica ha detto...

l'ho fatta, ci voleva proprio ieri sera... ho frullato i ceci così i bimbi non scassano... e noi adulti l'abbiamo condita ocnun po di olio al peperoncino, buonissima! ipercalorica, ma ieri ne avevo proprio bisogno! grazie di queste belle zuppe sono l'ideale per questo freddo.

Unknown ha detto...

Che buone!!! da Cilentana DOC le adoro!! mio nonno se le faceva fare da mamma o da zia e poi le mangiava coi ceci, coi fagioli, o in "bianco" oppure col sugo di pomodoro fresco!! gnam! quanti ricordi....

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails