lunedì 9 aprile 2012

Paccheri con scampi e pomodorini

I paccheri. La mia pasta corta preferita. Beh, anche di Angela. Diciamo che in casa Maci non mancano mai. Setaro, possibilmente. 
Oggi con un classico intramontabile ma meravigliosamente buono, se preparato con i prodotti giusti. E quindi, per quanto mi riguarda, olio extra vergine di oliva di ottima qualità, pomodori datterini della giusta dolcezza, porro, ma soprattutto scampi freschissimi.
Si potrebbero lasciare quasi crudi...
Beh, io mangio. A voi, buona giornata!






Ingredienti:
400 gr di paccheri lisci
1 porro
300 gr di pomodori datterini
12 scampi
sale, pepe
olio evo

In una padella fate rosolare il porro tagliato sottilissimo con l'olio evo. Unite mezzo mestolo di acqua di cottura e scuotete la padella facendo amalgamare l'olio con l'acqua. Aggiungete i pomodorini tagliati a metà e il sale e fate cuocere il sughetto. Per ultimi unite gli scampi interi ma incisi sul dorso e terminate la cottura. Scolate la pasta al dente e portatela a cottura in padella, in modo che assorba bene il gusto del condimento.








1 commento:

Dario ha detto...

I paccheri sono una delle mie paste preferite e l'abbimaneto con gli scampi rende il tutto favoloso.
Uno dei miei piatti preferiti è: Paccheri scampi e melanzane che vi consiglio di provare.
Vi lascio di seguito il link alla ricetta....fatemi sapere

http://darioeilsuoricettario.blogspot.it/search/label/Paccheri%20scampi%20e%20melanzane

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails