martedì 22 maggio 2012

Ci sono cose difficili da scrivere ...

La mia rubrica "Io e il Bio". 
A cominciare da questo primo post sulle cose difficili da scrivere. 
Quelle che vanno assaporate, vissute, godute.

Lo trovate qui.

"Perchè il Biologico rispetta il mio modo di essere. Perchè Biologico vuol dire rispetto, entusiasmo, correttezza. Perchè da oggi, questo sarà il mio piccolo contributo al mondo del Bio. Questa è la mia vita, da quando ho scoperto il Bio. Questi saremo, semplicemente, io e il Bio".







4 commenti:

Martino ha detto...

A volte sorprende quanto basti poco per essere felici.
Piccole cose.
Invitare quattro amici a colazione non è scontato...
Può ravvivare una giornata che senza di loro sarebbe interminabile e deprimente.
Un plumcake e una moka ti possono salvare.
Ma certe cose, per capirle, bisogna provarle almeno una volta sulla propria pelle...
Bisogna assaporarle, viverle e goderle, come dici tu.
Se ti andasse di passare da noi ci farebbe veramente piacere.
Buona Giornata, Chiara... =)

Chiara e Marco ha detto...

Ti seguirò anche in questa novità :) qualche giorno fa ho scritto anch'io un post sul bio, più o meno... :)


Marco di Una cucina per Chiama

Alice C. ha detto...

Bellissimo articolo. A volte -troppe forse- ci dimentichiamo dei piccoli piaceri della vita. Ho sempre avuto un debole per questi: quelle cose, spesso inosservate, che ti rallegrano anche se solo per un secondo.
Io ne ho centinaia, e aspetto la giusta occasione per scrivere un post su questo. Chissà che tu non mi abbia dato il "la" :)

Un abbraccio

Alice
http://operazionefrittomisto.blogspot.it/

Alessandra ha detto...

Fantastico! Avevo proprio bisogno di ricettine bio :)

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails