giovedì 3 maggio 2012

Un momento di condivisione autentico


Non so voi ma io adoro le fave fresche.
Saranno le origini pugliesi, sarà che le fave mi ricordano tanto la  mia famiglia.
In particolare mio padre e mio nonno.
Sarà che quei bacelli verdi in casa nostra rappresentavano un momento di condivisione autentico.
La fine di un pasto con il cesto di fave fresche e un pezzetto di pecorino sardo.
E i racconti, le chiacchere, le risate, i consigli, i ricordi e i progetti.
Il modo più vero per sentirsi a casa.
E quando mi viene un po' di nostalgia di quei momenti, preparo piatti come questo, che mi portano indietro e mi fanno tornare un po' bambina.


 
Ingredienti: per 4 persone
200 gr di fave

1 cipolla
600 ml di brodo vegetale
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
gorgonzola
Pane integrale di segale Pema

In una pentola fate soffriggere l'olio e la cipolla, aggiungete le fave sbucciate. Bagnate con brodo vegetale. Aggiungete sale e pepe. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti.
Alla fine, con il mixer ad immersione passate le fave creando una crema densa e gustosa.
Al momento di servire, aggiungete un cucchiaino di gorgonzola, pezzettini di pane integrale di segale e qualche fava fresca. Ma se preferite basterà un filo d'olio e un po' di pepe. O qualche scaglietta di pecorino.

9 commenti:

Federica ha detto...

approvato alla grande!!! gorgonzola compreso! gnam gnam

Giulia Antonella ha detto...

...ma sono l'unica che non trova le fave da comperare? nè fresche nè surgelate! e pensare quanto mi piacciono!!! appena le trovo, provo la gustosissima ricetta! buona giornata. anto

peppe ha detto...

bel piatto Angela ! e sicuramente squisito nella sua semplicità..da provare subito. speriamo piaccia anche ai bimbi!

Günther ha detto...

si ci sta molto bene il formaggio, bisognerebbe propio appofitarne visto che la stagione delle fave dura poc

Giulia ha detto...

anche mia nonna quand'ero piccola mi faceva sempre mangiare le fave con il pecorino...ottimo piatto come sempre!!

Laura Bruno ha detto...

meravigliaaaaaa
in questo periodo mangerei solo fave, piselli freschi e asparagi. Li adoro e questa è una ricetta deliziosa nella sua semplicità.
Grazie

Laura ha detto...

Fave..anche a me ricordano la primavera, la campagna dei miei nonni.. un cibo semplice, essenziale e prelibato.
Buona idea!

Karen Utzeri ha detto...

Meraviglia....

Ale ha detto...

Anch'io non ho ancora trovato le fave...che mi mangerei in tutte le salse. Complimenti e buon we

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails