venerdì 1 giugno 2012

Casarecce con pesto di fave e tentacoli caramellati

Benvenuto giugno.
Con una pasta che non era in menu. Ma che è già diventata un must!
Ingredienti saltati fuori da altre ricette e poi abbinati e piaciuti!
La cucina è bella anche per questo, non credete? Piatti che nascono per caso dall'unione di elementi che altrimenti non avresti mescolato, non avresti osato.
E invece, è piaciuta a tutti, anche a quelli che "No, io l'agrodolce no, grazie"
E già, l'agrodolce dei tentacoli delle seppie....sfumati con del moscato per ottenere una deliziosa crostina caramellata.
Ah, dimenticavo, tempo della preparazione? 10 minuti!!!
Vi ho incuriosito? Seguitemi in cucina.
E buon week end a tutti.


Ingredienti: per 4 persone
difficoltà: facile
costo: basso
Tentacoli di 4 seppie nere
20 fave fresche
2 cucchiai di pesto al basilico
1 cucchiaio di vino Moscato dolce
400 gr di pasta formato casarecce
olio evo
formaggio grana

Sgranate le fave e privatele della pellicina esterna. In un bicchiere unite le fave pulite con il formaggio grana, l'olio e il pesto al basilico (se non avete il tempo di farlo al momento). Con un mixer ad immersione frullate il tutto. Aggiungete due cucchiai di acqua di cottura fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Nel frattempo in una padella con un filo d'olio evo, saltate i tentacoli delle seppie (che avrete utilizzato per la ricetta di lunedi prossimo) e sfumate con vino moscato. Fate caramellare per pochi minuti affinchè si inteneriscano. Scolate la pasta e conditela con il pesto di fave e basilico. Completate con fave fresce e tentacoli caramellati.
Sentirete che gusto.
Volete sapere come ho preparato le seppie? Ripiene di tante cose buone...ma sappiate aspettare fino a lunedì per la ricetta.


13 commenti:

Lulù ha detto...

Fantastica Angela! :-) Con pochi ingredienti semplici fai un figurone con questa pasta! Ottima anche per una cena importante e poi...grande effetto scenico con minimo sforzo! Quanto mi piacciono queste ricettine...:-) Le ricette elaborate mi danno soddisfazione ma non sempre ho il tempo per farle, essendo poi una studentessa universitaria che ama i fornelli! Questa la proverò di sicuro.

LA CUCINA DI...FEDERICA ha detto...

Complimenti Angela, quale modo migliore per dare il via al mese di giugno!!!
Le casareccie poi non tradiscono mai ;-)
un kiss e buona giornata

Ale ha detto...

Fantastiche! Buon we

Federica ha detto...

Super Angie e mi tocca pure aspettare il lunedì per le seppie ripiene... accipicchia, si si che le faccio i miei figli le adoreranno!!!

Cucina che ti passa - RUMI - ha detto...

eh ma che bontà è mai questa?? mi piace!!!!
Ho dei premi per te se ti va di passare!
http://www.cucinachetipassa.info/2012/05/100000-visite-tanti-premi-ed-un-grazie.html
^_^

Angela Maci ha detto...

@Federica: lo sapevo che l'avresti detto...Hihihi...intanto prepari le casarecce. Poi compra il cous cous e le seppie per lunedi mattina. Un bacio tesoro, buon we

@Rumi: grazie cara, passo da te oggi. Un bacio

Angela Maci ha detto...

@Lulu: grazie cara, vedo che hai colto il messaggio di questa ricetta. D'effetto ma economica. Perfetta per le tue ricettine universitarie.
Un bacio

@Federica: proprio così...un buon inizio giugno anche a te mia cara.

Martino ha detto...

Angela... ma sono meravigliose queste caserecce!!!
Cavolo, devo provarle... =)
Ho postato qualche giorno fa la tua ciambella bicolore (quella che hai fatto per lo scudetto), ti va di vederla? :P
Ci farebbe tanto, tanto piacere se passassi ancora da noi!

Buon Giugno, Angela... =)

Martino

La Cucina Spontanea ha detto...

Curiosissima!!!Anche se già questa ricetta soddisfa abbastanza la mia curiosità culinaria..mi piace molto, voglio proprio provare l'abbinamento fave-seppie-moscato dolce!!

Monique ha detto...

Che splendido primo piatto! Complimentissimi!
Domani il mio blog compie un anno e partirà il mio primo contest ... credo sia abbastanza improbabile la Vs partecipazione, ma non ti nego che mi farebbe molto piacere.
La decisione infatti di aprire il mio blog è nata proprio seguendovi (e guardando Chiara a Cuochi e Fiamme) ... quindi siete state per me un vero punto di partenza e di riferimento.
Un abbraccio
Monique

http://lacucinadimonique.blogspot.it/2012/05/il-mio-1-contest-un-paese-nel-cuore-dal.html

nonnapuffo ha detto...

L'aspetto è delizioso e dice: divorami! Son qui per te
Un bacio

http://www.welovefur.com/

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, un piatto che non tarderemo a provare! Quest'ano stiamo andando di pesto a gogo, sicché questo trio con fave e seppie...bé, tutto da provare!
complimenti per l'idea.
baci baci

peppe ha detto...

la formula "abbinati e piaciuti"è veramente unica ..hai avuto un idea geniale e poi funziona benissimo!!!specie come svuota frigorifero oppure per per quelle occasioni impreviste dove ti piombano a casa degli amici e non si sa mai cosa preparare..brava angela un caro abbraccio. peppe

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails