lunedì 11 giugno 2012

Tartare di scottona in concia di capperi e pachino con melanzane tiepida al profumo di basilico



Quando la carne è buona, tenera, saporita di base come quella di scottona è un piacere gustarla cruda.
Soprattutto in questa stagione calda in cui si preferiscono piatti freschi, veloci e soprattutto lontano da fuochi e fiamme.
E allora ho creato questa tartare ricca e profumata con ingredienti di stagione come i pomodori, le melanzane e il basilico.
Ma a fare da regina è la scottona. Tenera, gustosa e che si abbina perfettamente a tutti gli ingredienti.
E sapete dove l'ho presa? Al Panorama. Eh già, un reparto macelleria che fa invidia per qualità, tipologie di carni e fantasia nel prepararle. E parlando proprio con lo specialista del reparto carni fresche, mi raccontava che nei supermercati Pam e Panorama utilizzano solo carni italiane. E mi ha dato qualche suggerimento per come preparare i tagli da me scelti.
E allora proprio per trasmettere anche a voi la freschezza di questa carne di scottona ho deciso di farla cruda.
Credetemi, era buonissima!



Ingredienti: per 4 persone
Difficoltà: facile
400 gr di carne di scottona del banco macelleria Panorama
2 melanzane
10 pomodorini pachino
Sale finissimo
Olio evo Riviera ligure dop (I tesori)
1 cucchiaio di Pesto genovese (I tesori)
100 gr di Capperi in aceto di vino
Basilico e menta freschi

Tagliate le melanzane a cubetti e passatele in padella con il basilico fresco, l’olio, il sale e un po’ d’acqua. Fate stufare con un coperchio fino a quando si saranno intenerite. Preparate poi la tartare che avrete già fatto tagliare al coltello dal macellaio. Conditela in una ciotola con i capperi dissalati, i pomodorini precedentemente lavati e tagliati e un cucchiaio di pesto genovese. Amalgamate gli ingredienti e lasciate riposare qualche minuto. Nel frattempo preparate il piatto mettendo al centro le melanzane tiepide con l’aiuto di un coppa pasta. Adagiate sopra la tartare di scottona. Condite con olio e sale. Decorate con origano secco e pesto al basilico. E una fogliolina di menta.



4 commenti:

peppe ha detto...

che buono!!!!io adoro le tartare di carne.bella la presentazione e specie per chi storce il naso alla sola tartare di carne , l'idea di abbianarci le verdure sarà sicuramente piu' rassicurante!!da noi in provincia di bari si mangia molto la carne cruda , sotto forma di carpacci , tritato e tartare ma non di scottona ma di cavallo..una vera delizia anche con solo olio extravergine ,limone e pepe. buona settimana Angela.

Martino ha detto...

Io adoro le tartare di pesce, quelle di carne non le ho mai provate... devo rimediare! =)
Sinceramente sia il pesce che la carne cruda preparate in casa mi fanno un po'paura... Angela, a te no?
Buona settimana!

Martino

PS: I brownies sono stati un successone... Grazie Angela...! =)

Jenesuispas Milano ha detto...

wow sembra così fresco ed estivo!

DEVO farlo!

Je-Ne-Suis-Pas-Blog

Giusy ha detto...

un piatto leggero e veloce...e con questo caldo è perfetto. Ricetta segnata!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails