mercoledì 22 agosto 2012

Carpaccio di bufala e pesche noci

Come ormai saprete, mi trovo nel Cilento, in provincia di Salerno, una zona dove vi è la più alta concentrazione di allevamenti bufalini.
Paestum, Capaccio, Battipaglia rappresentano la zona più ricca di bufale dell'intera Campania.
Mozzarelle, ricotte, provole, burro, yogurt, gelati, semifreddi (capolavori di questo piccolo fazzoletto d'Italia, fatti esclusivamente con il latte di bufala). Ma non solo. C'è una forte riscoperta anche della carne di bufala.
La cui caratteristica principale è di presentare poco grasso d'infiltrazione ma solo grasso di copertura. La carne bufalina contiene una percentuale di grasso inferiore del 3% rispetto a quella bovina, ha un colore rosso intenso dato dalla ricchezza di ferro.
E' una carne succosa, magra e tenera particolarmente indicata per anziani e bambini.
E così oggi ho pensato di condividere con voi un piatto semplicissimo, fresco, leggero a base di carne di bufala.
Un piatto che nella sua semplicità racchiude un gusto meraviglioso.
E ho deciso di abbinarla ad un frutto di stagione: la pesca.
Pronti per segnarla? E rifarla.


Ingredienti per 4 persone
400 gr di carpaccio di bufala
4 pesche
100 gr di lattuga foglia di quercia
50 gr di rucola
olio evo
sale
aceto balsamico tradizionale

Preparazione:
Lavate bene la lattuga e la rucola. Tagliate le pesche a fettine.
Scegliete un bel piatto da portata, adagiate l'insalata sul fondo del piatto, aggiungete le fette di carpaccio di bufala. Unite le pesche e condite con olio evo, sale e aceto balsamico tradizionale.


P.S. Nel caso in cui non riusciate a trovare la carne di bufala, un carpaccio di manzo andrà benissimo.

E a cosa lo abbiniamo?
Restando nella zona del Parco Nazionale del Cilento, vi consiglio un vino bianco, fresco,  ancora poco conosciuto ma di cui si parlerà.
Trentenare Igp Paestum Fiano 2011
 dell'Azienda Agricola San Salvatore 1988

E se avrete pazienza ancora qualche giorno, vi racconterò anche la splendida realtà di quest'azienda dalla forte identità.






4 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! ottimo e decisamente più gustoso questo tipo di carpaccio! poi aromatizzato con erbe fresche e la frutta, risulta davvero un piatto molto estivo!
bacioni

peppe ha detto...

ottimo piatto estivo, fresco, veloce e molto buono. mi hai dato un'ottima idea da realizzare prestissimo perchè qualche giorno fa qui da noi ho trovato una macelleria che dice di avere la carne di bufala...vedremo altrimenti un buon carpaccio di puledro per me va bene uguale. quanto ti invidio per la tua vacanza nel cilento ...lì sì che ti puoi gustare una VERA mozzarella di bufala! un abbraccio di cuore , Peppe.
p.s in questo periodo di ferie mi siete mancate..infatti appena sono tornato, mi sono subito letto gli arretrati!

QuartoSenso Cafe ha detto...

Abbinamento fresco ed estivo ... assolutamente da provare !!! Un abbraccio, Carolina

miky ha detto...

che delizia , e' un piatto estivissimoo
bellissimo il blog , complimenti ;)

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails