lunedì 24 settembre 2012

Finto crumble di riso con prugne e nocciole!

Adoro questo dolce. In realtà l'ho fatto con un impasto diverso, questa volta. Ho utilizzato la farina di riso per celiaci e all'interno nocciole tostate e marmellata di prugne fatta in casa.
La consistenza finale è pazzesca. Croccante in superficie e friabile all'esterno, con un ripieno morbido e avvolgente.
Buona buonissima, ma ... domattina si parte per Roma. C'è qualcuno che passa a prenderla?
Ho giusto giusto appena sfornato anche una cake alle pesche che cerca casa...


Vi aspetto?





Ingredienti:
300 gr di farina di riso
125 gr di burro
120 gr di zucchero
1 uovo intero
vanillina
marmellata di prugne home-made
nocciole

Nella planetaria con il gancio k impastate velocemente il burro freddo a cubetti con la farina fino ad ottenere un composto sabbioso e sbriciolato. Unite poi lo zucchero, l'uovo e la vanillina e continuate a impastare. Avvolgete la frolla nella pellicola trasparente e tenetela in frigorifero per una mezz'ora.
Stendetela poi e inseritela in una piccola teglia rettangolare. Fate la base con i bordi alti, inserite all'interno la marmellata e coprite con la frolla sbriciolata, mista alle nocciole tritate.



11 commenti:

Francesca Carloni ha detto...

Vengo io, vengo io!! :-)) non si può abbandonare una povera torta di pesche, e nemmeno questo delizioso "crumble" di prugne!! Mi propongo come baby-sitter!!!!
Francy

Federica ha detto...

io porto il caffè e ce la dividiamo Francesca... ^_^

Mary ha detto...

MMMM chiara sembra buonissima, verrei io a prenderla! :P

Marilena ha detto...

Sembra proprio scrocchiarello!!! chissa che bontà! un abbraccio!

Roberta Morasco ha detto...

Peccato che io abiti a Treviso altrimenti passavo senz'altro ad aiutarti a finirla...;-))
Buon viaggio!
Roberta
http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

peppe ha detto...

peccato che sono fuori zona altrimenti ti avrei dato ben volentieri un passaggio..ovviamente in cambio di una fetta di crostata. un abbraccio, Peppe.

Veronica ha detto...

Adoro i crumblee poi in questo periodo sono fissa con le prugne !!!correrei a mangiarne una fetta !!!

Ketty Valenti ha detto...

Cara Chiara la sento già sotto i denti....mm che buona,passerei anch'io ma caspiterina sono davvero lontanuccia!
un saluto da zagaraecedro.blogspot.com

loretta ha detto...

Ciao Chiara mi chiamo Loretta e sono una vostra nuova follower, mi unisco ai commenti delle altre, sembra buonissima ^-^ verrei volentieri io a prenderla! Intanto sto guardando le altre ricette del blog, sembrano tutte buonissime *.* Ne approfitto per farti i complimenti per il blog e per il programma "Cuochi e fiamme", mi piace molto, un saluto!

CINZIA da Roma ha detto...

Ottimo!!! Sabato la provero' senz'altro!!! Sono anche intollerante al glutine e quindi quale migliore occasione per fare una cosa cosi' slurposa? Quanto tempo la cottura e a quanti gradi? Grazieeeeeeeeeeeeeeee
In bocca al lupo (crepi) per il tuo lavoro

Marcella Osti ha detto...

Ciao Chiara, scusa x la banalità delle domande che seguono ma nn sono così pratica di cucina e nn vorrei bruciare tutto. Per quanto tempo devo cuocere e a quanti gradi? E poi, forno ventilato o statico? Grazie mille x l'aiuto

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails