sabato 20 ottobre 2012

E la prima giornata di Dripping Taste...non è ancora finita!

Treviso, sabato, 20 ottobre 2012

La mia giornata al Dripping Taste è incominciata alle 10.30 di questa mattina percorrendo  LE PIAZZE DEL GUSTO  che fino alle 19 di questa sera (e poi ancora domani) saranno luoghi di incontri, di scambi, di opinioni, di pensieri, di sorrisi, di assaggi, di risate.
Saranno i luoghi dove la gente, dove gli appassionati e i curiosi si incontreranno per condividere un sabato di ottobre. Ed io ho deciso di incominciare subito a vivermi l'evento, fotografando il bello,  parlando con  i produttori, gli chef della Marca trevigiana, i colleghi sommeliers Ais, gli organizzatori.
E questo è quello che ho colto:


Per ogni piazza i prodotti a km Zero vengono degustati nei “Cicchetti ed Ombra in Piazza” dei ristoratori del GRMT, ma anche spiegati grazie alle Fattorie Didattiche e acquistati grazie a Coldiretti. In collaborazione con il Gruppo Panificatori di Treviso e AIS Treviso.
E qui vi elenco le piazze della città dove potrete vivere l'evento: se non siete riusciti oggi, magari domani riuscirete a fare un giretto.
PIAZZA BORSA Tema a Km zero: il Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP
PIAZZA CARDUCCI Tema a Km zero: il miele ed il mondo delle api
PIAZZA INDIPENDENZA E LOGGIA DEI TRECENTO Tema a Km zero: le carni e il mestiere del norcino
PIAZZA SAN VITO Tema a km zero: il mestiere del casaro
PIAZZA ANCILLOTTO Tema a km zero: il tiramisù
PIAZZA UNIVERSITA’ Tema a km zero: il mondo in una piazza


Le piazze a km zero saranno arricchite dalla presenza dei prodotti tipici della Sardegna, grazie ad un gustoso gemellaggio con la Coldiretti di Sassari, per l'intero week end. E a questo proposito ho avuto il piacere di conoscere produttori della splendida Sardegna con chicche particolari e ai più sconosciuti.
Conoscevate il prosciutto di pecora? E la bresaola? Beh, io che frequento da tanti anni la parte nord dell'isola, la provincia di Sassari, non conoscevo questi prodotti. Oggi, a Treviso, ho avuto il piacere di assaggiare il prosciutto ovino. Mi chiederete che gusto ha. Delicato, aromatico ma mai eccessivo. I like it!
E avete mai assaggiato la ricotta Mustia? Beh, sempre oggi ho avuto il piacere di conoscere un piccolo produttore di Osilo (SS) che fa grandi prodotti caseari. Dal pecorino, alla ricotta salata, alla crema di formaggio pecorino...divina! Se volete i nominativi, scrivetemi...(Saranno qui anche domani).



E poi, dopo le piazze, mi sono incamminata, percorrendo il fiume, verso I SALOTTI DEL GUSTO.

Nello splendido PALAZZO GIACOMELLI , nel cuore della zona Universitaria, una splendida mostra fotografica  “ No Seconds” di Henry Hargreaves, che merita di essere vista, per capire, per conoscere l'animo umano. Non vi svelo nulla, vi lascio solo alcune immagini e vi prego di farvele spiegare dal curatore della mostra, Boris Brollo. Io sono rimasta incantata!
Performances enogastronomica a cura del GRMT e AIS



 Nella PIAZZA DELL’UNIVERSITA’, il salottino della città, come mi piace definirlo, una mostra collettiva “ Il Cortile Metafisico ” con gli artisti della factory Berengo Studio di Murano: Marco Bravura, Koen Vanmechelen e Michael Petry e tanti Cicchetti a tema fusion a cura del GRMT e AIS.



Sotto il PORTICO del  RISTORANTE ODEON - LA COLONNA
11:30-12:30 “I racconti dell’osteria…” – reading di vecchie poesie rurali di Sandro Buzzatti accompagnato dal magico suono del violino
18:30-20:30 Lounge jazz e lettura delle poesie a tema bacchico di Omar Khayyam (1048-1131) matematico, astronomo, poeta e filosofo persiano.
E questa sera:
22:00 – 23:00 “…di acque, lune ed Anguane” reading di Sandro Buzzatti accompagnato da Luigi Vitale allo xilofono
Ad accompagnare ogni appuntamento la cicchetteria dello chef

E dopo aver girovagato a piedi tra piazze e salotti, mi riposo un po' in attesa della Cena Futurista. Questa sera alle ore 20,30.
Una Cena a rovescio: dedicata al Manifesto della Cucina Futurista di F. T. Marinetti e Fillia
Gli chef del Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana giocano con la creatività assoluta per un pubblico di gourmet “sperimentatori”. Una sequenza di emozioni del palato dove si scardinerà il concetto tradizionale di menù, dove anche la luce o l’assenza di luce entreranno in gioco per poter dedicare tutta l’attenzione al gusto dove… si comincia dal caffè.
La scena sarà raccontata in diretta con “irriverente saggezza” dal gastrosofo Sergio Grasso e dal Dott. Leonardo Alaeddin Clerici, poeta e gnostico , filosofo etc. Présidente Fondazione Istituto di Skriptura.
Durante la serata DJ Set futurista e performance life dell’artista Roberto Bertazzon

E domattina ancora tante cose belle, a cominciare dalle lezioni di cucina alla camera di commercio e poi la sfida di cucina in Piazza Borsa tra appassionati...(e ci sarà anche qualcuno che conoscete...Una food blogger di nome Ombretta).
Ma non vi svelo nulla, ci vediamo domani.
Buona serata foodies

DOMENICA, 21 OTTOBRE 2011...
La giornata è andata benissimo, la sfida di cucina tra amici è stata bellissima ma visto che l'ho presentata io, ahimè non ho una sola foto...così vi chiedo di andare nel blog di Ombretta (dolcemeringa.blogspot.com), dove troverete tutti i racconti.

Un bacio a tutti voi e al prossimo Dripping Taste!!!

2 commenti:

Inco ha detto...

Che bell'evento!
Mi avrebbe fatto piacere assisterci..
Molto interessante!
Buona serata,
Inco.

Chiara Maci ha detto...

bravissima sorellona!

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails