martedì 16 ottobre 2012

Noodles con funghi, pisellini e caciocavallo!

Si, lo so che ho usato anche ieri il caciocavallo. Ma ora che ce l'ho in casa ... che devo fare? Lo uso, no?
E poi è così buono.
Amalgama la pasta perfettamente senza "effetto colla" e in più da' quel tocco italiano che questo piatto richiede.
Perchè i noodle? Semplice. Li ho comprati in Chinatown a Milano e volevo provarli.
Ma c'è poco da fare. I nostri spaghetti sono tutta un'altra cosa.

- provate questo condimento con gnocchetti di patate ... perfetto! -







Ingredienti:
noodles o spaghetti
funghi misti (io ho usato il misto congelato)
pisellini
1/2 cipolla bianca
1 fetta spessa di caciocavallo
olio evo

In una padella preparate un soffritto di cipolla bianca e olio evo.
Fate stufare a fuoco basso poi unite i funghi e infine i pisellini. Lasciate cuocere per circa 7-10 minuti.
Sbollentate i noodles, scolateli dopo 2 minuti e finite di cuocerli in padella, unendo il formaggio.
Servite e buon appetito!


6 commenti:

EVE ha detto...

IN cucina non si butta nulla, quindi hai fatto bene a utilizzare di nuovo il caciocavallo...poi è buonissimo in cucina, perchè rinunciare???
Buona giornata!

Memole ha detto...

Appetitosi!!!

Federica ha detto...

se ti avanza del caciocavallo te lo prendo io :-D così faccio questa ricettina golosa... ;-)

Amalia Di Carlo ha detto...

Io vi propongo questa ricettina con pasta fresca:
http://petalidanima.blogspot.it/2012/10/totanelli-in-pasta.html

peppe ha detto...

buono il condimento ma i noodles no! preferisco i ns beneamati spaghetti. provero' questa ricecetta usando dei cavatelli lunghi tipo quelli foggiani che ben su legano a questo condimento ovviamente con il caciocavallo podolico!!!saluti, peppe.

Ketty Valenti ha detto...

Anche le linguine vano bene,purchè made in Italy
zagaraecedro.blogspot.com

Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails