lunedì 15 ottobre 2012

Paccheri pomodorini, salame piccante, caciocavallo e capperi!

E poi?
No, vabbè. Era buonissima. In realtà il merito non è stato mio, ma del meraviglioso caciocavallo che i miei genitori gentilmente mi hanno portato la scorsa settimana (avreste dovuto vedere cosa non mi hanno portato ... santi genitori!) a Milano e di un ottimo salamino piccante, conosciuto anche come "la droga di Alberto"!
Poi, certo, in casa Maci non ci facciamo mancare niente. E allora i pomodorini erano favolosi e i paccheri arrivati qualche giorno prima da Gragnano, perfetti.
15 minuti per prepararla.
E ora provate a dirmi che le ricette buone richiedono sempre tempi lunghi ...





Ingredienti:
300 gr di paccheri di Gragnano
250 gr di pomodorini di collina
6/7 fette di salame piccante
2 fette di caciocavallo a cubetti
1/2 cipolla bianca
qualche cappero
qualche olive
olio evo, sale

Cuocete in abbondante acqua salata i paccheri. Intanto in una padella preparate un soffritto di cipolla e olio evo, unite i pomodorini e fate cuocere.
Aggiungete poi il salame piccante, i capperi e le olive.
Scolate i paccheri al dente e finite di cuocerli in padella aggiungendo mezzo mescolo di acqua di cottura e il caciocavallo.
Buon appetito!



Ti potrebbe interessare:

Related Posts with Thumbnails